La Ducati 2015 in pista al Mugello entro fine mese

La Ducati 2015 in pista al Mugello entro fine mese

Marinelli ha spiegato a SpeedWeek che per i bicilindrici l'adattamente al nuovo regolamento è meno traumatico

Nonostante il grosso ritardo nella definizione del regolamento tecnico definitivo del Mondiale Superbike, in casa Ducati il progetto per la versione 2015 della 1199 Panigale è già a buon punto. Ernesto Marinelli ha infatti rivelato a SpeedWeek che sarà in pista al Mugello entro la fine di settembre.

"Le regole sono state definite molto tardi, quindi il lavoro sulla nuova moto è iniziato a pieno regime solo a settembre. Durante l'estare però non siamo stati con le mani in mano, quindi la speranza è di portare la nuova moto in pista al Mugello entro la fine di settembre" ha detto il responsabile del programma Superbike della Casa di Borgo Panigale.

Marinelli poi non ha avuto problemi ad ammettere che la transizione al nuovo regolamento sarà meno traumatica per le bicilindriche: "Il telaio praticamente è lo stesso. Le modifiche al motore hanno effetto solo sulla potenza di picco. La differenza tra il nostro motore è quello EVO non è così grande come per le quattro cilindri. Presumo che noi perderemo tra i 5 ed i 10 cavalli, mentre è chiaro che i quattro cilindri perderanno più potenza".

Sull'elettronica invece ci sarà tanto lavoro da fare: "Il nostro obiettivo principale sarà lo sviluppo dell'elettronica, che sarà completamente nuova e non ha nulla a che fare con quella attuale. Abbiamo bisogno di una nuova centralina, di un nuovo software. In pratica sarà tutto nuovo".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Articolo di tipo Ultime notizie