La Buell rinuncia alla seconda gara di Assen

condividi
commenti
La Buell rinuncia alla seconda gara di Assen
Di: Matteo Nugnes
27 apr 2014, 11:46

I tecnici del team vogliono indagare sulle cause delle due rotture dei motori di May e Yates

La prima gara del weekend di Assen del Mondiale Superbike è stata interrotta a cinque giri dal termine a causa della rottura del motore della Buell di Geoff May, che ha inondato di olio l'asfalto del tracciato olandese. Purtroppo qualche giro prima era andato in fumo anche il propulsore della seconda EBR 1190RX, quella di Aaron Yates. Per questo la squadra ha deciso di ritirare le due moto dal resto del weekend e di non andare a schierarle sulla griglia della seconda gara, che scatterà alle 13:10. I responsabili tecnici hanno preferito fermarsi per indagare sulle cause delle rotture, non solo per un discorso legato al contingentamento dei propulsori, ma anche per rispetto nei confronti dei due piloti, non volendoli mandare in pista senza essere in una condizione di sicurezza totale.
Articolo successivo
Rea al secondo podio nelle ultime tre gare

Articolo precedente

Rea al secondo podio nelle ultime tre gare

Articolo successivo

Diluvio ad Assen: gara 2 si ferma dopo soli 3 giri

Diluvio ad Assen: gara 2 si ferma dopo soli 3 giri
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WSBK
Evento Assen
Location Assen
Piloti Geoff May , Aaron Yates
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie