L'Aprilia Red Devils ingaggia Jordi Torres per il 2015

L'Aprilia Red Devils ingaggia Jordi Torres per il 2015

Il pilota spagnolo proveniente dalla Moto2 si appresta a fare il suo esordio nel Mondiale Superbike

Il pilota spagnolo Jordi Torres entra a far parte del team Red Devils e disputerà il Campionato Mondiale Superbike 2015 al fianco dell’inglese Leon Haslam.

Jordi è nato il 27 agosto 1987. Ha vinto per due volte il campionato spagnolo Moto2 ed ha anche partecipato ai campionati nazionali Supersport e Stock Extreme. Dal 2011 in poi ha sempre corso nel campionato mondiale Moto2 e nel 2013 ha ottenuto tre podi: il primo posto nel Gp di Germania al Sachsenring, il secondo nel Gp della Comunità Valenciana ed il terzo nel Gp d’Australia a Phillip Island. Una carriera in crescendo, che Torres ha ora deciso di proseguire nel mondiale Superbike, per mettere a frutto le molte esperienze maturate ed il suo indubbio talento.

Il pilota spagnolo proverà per la prima volta la RSV4 RR Aprilia a metà gennaio, dopo la pausa invernale, nei test che il team Red Devils disputerà in vista delle prime due gare del Mondiale Superbike che si disputeranno a Phillip Island, in Australia il 22 febbraio.

Jordi Torres: "Sono molto contento di correre nel mondiale Superbike e soprattutto di poterlo fare nel team Red Devils e con l’Aprilia RSV4 RR, la moto campione del mondo. È una tappa importante della mia carriera e quindi sono molto determinato e la voglio affrontare nel migliore dei modi. So che non sarà facile perché il livello della Superbike è molto alto, ma a me piace correre con le moto potenti e quindi spero di adattarmi in fretta alla mia RSV4. Sono davvero ansioso di poterla provare e conterò i giorni che mi separano dai test di metà gennaio. Ringrazio Andrea Petricca e l’Aprilia che hanno creduto in me e che cercherò di ripagare con delle grandi prestazioni".

Andrea Petricca – General Manager: "Sono contento di poter dare il benvenuto nella mia squadra a Jordi Torres. Sono certo che assieme ad Haslam lo spagnolo vada a formare una squadra molto competitiva. Due piloti che sono nel pieno della loro carriera agonistica, dotati di una buona dose di esperienza, ma soprattutto di quella grande voglia di affermarsi che caratterizza tutto il mio team. L’entusiasmo di Jordi ci ha subito contagiato e non vediamo l’ora di vederlo in pista sulla RSV4 RR nei test che faremo a gennaio per prepararci al meglio ad un campionato nel quale vogliamo essere protagonisti".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Jordi Torres
Articolo di tipo Ultime notizie