Rea: "Dobbiamo tirare fuori il massimo dalla moto"

Il pilota della Honda è impaziente di affrontare un tracciato nuovo per la SBK come Sepang

Rea:
Fervono i preparativi per il sesto round della stagione del Campionato Mondiale eni FIM Superbike, che si terrà questo fine settimana al Sepang International Circuit. Si tratta di una nuova meta per la competizione, che sta espandendo i propri orizzonti verso mercati in forte crescita per quanto riguarda il settore delle moto. Sarà la prima volta anche per la CBR1000RR Fireblade SP a Sepang, nonostante entrambi i piloti della squadra abbiano già girato su questo tracciato. Jonathan Rea fu protagonista di un test nel 2010 con HRC, mentre Leon Haslam prese parte alla gara della 250cc nel 2002. Jonathan Rea: "Sono davvero felice di correre a Sepang, perché si tratta di un nuovo tracciato nel calendario. La pista mi piace molto, ci ho già girato nel 2010 in un test svolto con HRC. Il round di Donington è stato difficile, ma abbiamo subito voltato pagina e speriamo di ottenere risultati migliori qui. L’umidità è un fattore non da poco qui a Sepang e sono previste temperature elevate, ma la mia condizione fisica è buona e riuscirò ad affrontare entrambe le gare senza problemi. La cosa più importante è tirare fuori il massimo dalla moto, cosa che non è successa nell’ultima gara". Leon Haslam: "Ho già corso a Sepang, credo 12 anni fa, ma mi ricordo la pista quindi non credo ci saranno problemi. Altri piloti la conoscono, Johnny incluso, quindi non credo che qualcuno avrà un reale vantaggio. E’ un tracciato molto veloce e scorrevole e le condizioni meteo possono fare una grande differenza tra la mattina ed il pomeriggio. Speriamo che il tempo rimanga costante, per poter trovare una buona messa a punto in vista di domenica".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Sepang
Circuito Sepang International Circuit
Piloti Leon Haslam , Jonathan Rea
Articolo di tipo Ultime notizie