Ivan Goi wild card ad Imola con il Barni Racing Team

condividi
commenti
Ivan Goi wild card ad Imola con il Barni Racing Team
Redazione
Di: Redazione
01 mag 2014, 09:44

Il pilota italiano sarà in sella ad una Ducati 1199 Panigale preparata in configurazione EVO

Sarà Ivan Goi a prendere parte come Wild Card, il prossimo 10 e 11 maggio, al quarto appuntamento del Mondiale Superbike sul circuito di Imola. Una competizione importante per il Barni Racing Team che schiererà il campione italiano sulla Ducati 1199 Panigale R nell’agguerritissima categoria EVO. Goi, attualmente leader nel Campionato Italiano Superbike, avrà la possibilità di confrontarsi sul circuito di casa con i top riders mondiali delle derivate di serie. La scorsa settima il team ha potuto prendere parte al primo test sulla moto che verrà utilizzata in occasione dell’appuntamento imolese, ottenendo da subito dati importanti e riscontri positivi. Ivan Goi: "Questa Wild card a Imola è un regalo, io penso al campionato italiano e qui andrò per divertirmi, senza pressione ma con la consapevolezza di trovarmi bene con la moto e con la squadra. Naturalmente non mi tirerò indietro se ci sarà da cogliere una bel risultato, soprattutto per dimostrare qualcosa che fino ad oggi mi è mancato". Marco Barnabò - Team manager: "Abbiamo fatto un grandissimo sforzo per creare da zero la moto che parteciperà a questo appuntamento. Un grande lavoro che è frutto dell’impegno e della dedizione di tutti i componenti del team; speriamo possa essere competitiva. Sono sicuro che con il talento di Ivan potremo raccogliere delle belle soddisfazioni. Sicuramente, il confronto con i top riders mondiali sarà per tutti noi una grande opportunità di crescita".
Articolo successivo
Sulla MV Agusta di Corti è esploso il transponder!

Articolo precedente

Sulla MV Agusta di Corti è esploso il transponder!

Articolo successivo

A Imola debutta una nuova gomma per le EVO

A Imola debutta una nuova gomma per le EVO
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WSBK
Evento Imola
Location Imola
Piloti Ivan Goi
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie