Ducati: promosse ciclistica ed elettronica nuove

Ducati: promosse ciclistica ed elettronica nuove

La giornata di test completata ad Imola è stata molto produttiva per Giugliano e Davies

Il Ducati Superbike Team ha partecipato al test ufficiale ieri sul circuito di Imola, subito dopo la chiusura di un weekend di gara molto importante, disputatosi sulla stessa pista. Alla conclusione di un weekend di gare estremamente impegnativo, in cui il pilota Ducati Superbike Chaz Davies è salito sul podio due volte, portando la sua 1199 Panigale al secondo posto finale in entrambe le gare, la squadra è tornata in pista ieri a Imola per partecipare ai test ufficiali. Durante la giornata di test, e in condizioni calde, la squadra si è concentrata sulla prova di alcuni aggiornamenti elettronici e su diverse soluzioni per quanto riguarda la ciclistica. I piloti ed i loro tecnici si sono concentrati nella fase iniziale sui problemi lamentati in gara. Chaz aveva lamentato delle vibrazioni al posteriore e Davide aveva lamentato dei saltellamenti anteriori in gara 2. Nella seconda fase le attività di entrambi i piloti si sono spostate alla prova delle novità disponibili. Entro la fine della giornata, si è visto un miglioramento in entrambi i lati del box e sia Davies che Giugliano si sono dichiarati soddisfatti del lavoro svolto e dei risultati ottenuti. Davies ha terminato la giornata con il secondo tempo più veloce (1'47"310), mentre Giugliano che ha terminato il test nella prima fase della sessione pomeridiana ha fatto registrare un miglior giro di 1'47"589 ed ha chiuso al quinto posto. La squadra ufficiale tornerà in pista per il quinto round del campionato Mondiale Superbike che si svolgerà sullo storico circuito di Donington Park nel weekend del 23-25 maggio. Chaz Davies: "Abbiamo lavorato soprattutto sul setting della frizione e sulla gestione del freno motore, per capire meglio il problema di vibrazioni al posteriore che ho avuto questo weekend. Abbiamo testato qualche nuova strategia di elettronica, e nuovi settaggi dell’avantreno e del retrotreno. Sono soddisfatto della giornata e del feeling finale con la moto. Spero che i dati che ho fornito al team siano utili e che aiutino a migliorare ancora la moto per le prossime gare". Davide Giugliano: "Volevamo principalmente capire cosa era successo ieri in gara 2. Sembra che ci siamo riusciti, facendo tanti giri, incluso due simulazioni di gara con tempi costantemente veloci. Il feeling è migliorato e riesco a guidare molto meglio. Il che è molto positivo. E’ stata quindi una giornata di test molto utile e sicuramente useremo tutto quello che abbiamo imparato oggi nelle prossime gare". Ernesto Marinelli – Ducati Superbike Project Director: "La giornata di test di oggi è molto importante dato il limite di test che quest’anno è imposto dal regolamento. Ci ha consentito di capire meglio i problemi lamentati ieri in gara e provare nuove soluzioni di ciclistica ed elettronica che introdurremo già a Donington. Abbiamo ottenuto buoni feedback e questo è molto importante. Sono molto soddisfatto dei dati raccolti e del lavoro svolto dai piloti e da tutto il Team che ha lavorato molto bene oggi nonostante la stanchezza che porta un weekend di gara".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Imola
Circuito Imola
Piloti Chaz Davies , Davide Giugliano
Articolo di tipo Ultime notizie