Davies vuole confermare il grande feeling con Aragon

Davies vuole confermare il grande feeling con Aragon

Nella passata stagione il ducatista vinse entrambe le manche. Ottimista anche Giugliano

Dopo uno stop di oltre un mese, il Ducati Superbike Team è entusiasta di poter tornare in circuito per il secondo evento della stagione che si svolgerà in Spagna. Le Superbike vanno al Motorland Aragón, situato nei pressi del paese di Alcañiz, a circa 100 kilometri da Zaragoza, per il quarto anno consecutivo. Chaz Davies ha trionfato l’anno scorso sul tracciato spagnolo, tagliando il traguardo in prima posizione, con un vantaggio di più di cinque secondi, in entrambe le manche. Davide Giugliano stava battagliando per il podio in gara 1 ma purtroppo un problema lo ha fermato a due curve dalla fine. Era insieme ai leader anche nella seconda gara, conclusa in quarta posizione. Quest’anno la stagione del team Ducati Superbike è iniziata positivamente a Phillip Island in Australia. Giugliano a proprio agio sul tracciato australiano, ha lottato per le posizioni che contano in tutte e due le manche, concludendole entrambe in quarta posizione. Davies invece pur facendo registrare il giro veloce in gara 1 si è dovuto accontentare della ottava e settima posizione in gara. I recenti test di Jerez hanno dato al team l’opportunità di prepararsi bene per le gare di questo weekend; i risultati positivi ottenuti sul circuito spagnolo fanno ben sperare per il prossimo round del Mondiale delle derivate dalla serie. Davide Giugliano: "Aragón è un bel circuito e mi piace correre lì. L’anno scorso non stavo andando male e stavo lottando per la terza posizione. Quest’anno voglio lavorare per adattare il più possibile al tracciato spagnolo sia me stesso che la mia moto. Per me è un vantaggio avere il ‘mago di Aragón’ nel mio stesso box, accanto a me. Avere un compagno così forte rappresenta sempre una spinta in più. Sono molto carico, veniamo da Phillip Island dove abbiamo fatto bene e da Jerez dove siamo stati molto veloci. Sono quindi molto motivato e non vedo l’ora di scendere in pista ad Aragón". Chaz Davies: "Non penso che ci sia un motivo in particolare per i miei risultati negli ultimi anni ad Aragón. E’ un tracciato che mi piace tanto, è molto scorrevole e riesco a prendere il ritmo molto facilmente. Ogni pilota ha quel circuito dove riesce a fare meglio e Aragón è uno di quelle piste che per me funziona. Ma non esageriamo perché ci sono altri piloti che vanno forte lì, non solo io. I test della scorsa settimana sono stati positivi in quanto abbiamo preso un approccio diverso al set-up, ed abbiamo un’idea migliore riguardo a cosa funzioni e a cosa funzioni meno. Abbiamo raccolto tante informazioni e adesso dobbiamo vedere se riusciamo a mettere in pratica nel prossimo round quello che abbiamo imparato".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Chaz Davies , Davide Giugliano
Articolo di tipo Ultime notizie