Cancellata la Russia, restano 13 tappe in calendario

Cancellata la Russia, restano 13 tappe in calendario

Il promoter non ha fornito le garanzie richieste da contratto, ma Dorna e FIM non valutano sostituzioni

Dorna WSBK Organization e la FIM (Fédération Internationale de Motocyclisme) hanno annunciato con rammarico la cancellazione del round russo, originariamente previsto per il 5 luglio 2015 al Moscow Raceway.

Il promotore russo dell’evento, YMS Promotion, non ha infatti fornito le garanzie richieste come da contratto per confermare e mettere in atto l’organizzazione dell’evento.

Il round russo non verrà sostituito, per questo motivo il calendario 2015 WSBK sarà composto da 13 round. Come conseguenza di questo, il team Moscow Region Yakhnich Motorsport, precedentemente iscritto al Mondiale Supersport, non prenderà parte all’edizione 2015 della competizione.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Articolo di tipo Ultime notizie