Giugliano: "Siamo molto vicini a quelli davanti"

Nonostante qualche difficoltà in più rispetto all'Australia, c'è ottimismo in casa Ducati

Giugliano:
Il Ducati Superbike Team ha cominciato il weekend di gara al Motorland Aragon con risultati incoraggianti. Nelle prime sessioni di prove svolte oggi, i piloti Chaz Davies e Davide Giugliano hanno concluso in terza e quinta posizione rispettivamente. Nella prima delle tre sessioni di prove programmate, svoltasi stamattina in condizioni di cielo soleggiato (temperatura d’aria 21°C, asfalto 28°C), il pilota Chaz Davies si è trovato subito a suo agio su questo circuito spagnolo, uno dei suoi preferiti. Il suo giro più veloce della sessione – 1'59"135 – lo ha posizionato al sesto poto alla fine della sessione. Davide Giugliano ha fatto una serie di giri veloci, ma alcune modifiche volte a migliorare il feeling in frenata della sua 1199 Panigale hanno fatto perdere qualche minuto nell’ultima fase della sessione. Il pilota romano ha chiuso comunque in settima posizione, con un miglior crono di 1'59"290. I piloti Ducati Superbike sono tornati in pista nel pomeriggio per la seconda sessione cronometrata. Insieme ai loro tecnici, sia Chaz che Davide hanno usato la sessione per apportare qualche cambiamento alle loro moto, grazie ai quali il feeling è migliorato, permettendo ad entrambi di abbassare di circa mezzo secondo i loro tempi rispetto a questa mattina. Davies ha chiuso terzo, grazie ad un miglior tempo di 1'58"575, mentre Giugliano ha ottenuto il quinto posto (1'58"717). C’è ancora lavoro da fare, soprattutto per quanto riguarda il passo gara, ma la giornata odierna si è chiusa positivamente. Chaz Davies: "I tempi sono scesi un pochino nel pomeriggio ma dobbiamo ancora migliorare l’anteriore della mia moto in quanto vorrei cercare più stabilità. Detto questo, non è andata male oggi. La mia posizione è buona anche se la moto non mi da ancora il feeling che vorrei avere. Comunque, abbiamo ancora tempo domani e continueremo a lavorare per fare sempre meglio in vista delle gare di domenica". Davide Giugliano: "Oggi non è stata una giornata facilissima, abbiamo avuto un po’ di problemi. Siamo comunque molto vicini a quelli davanti, nonostante i problemi che abbiamo incontrato, e questo è quindi un ottimo segnale. Abbiamo girato molto poco perché abbiamo passato tanto tempo nel box, lavorando sulla moto. Nel pomeriggio abbiamo migliorato ancora un poco, ma abbiamo ancora qualche problema da risolvere domani, soprattutto per quanto riguarda la stabilità in frenata". Ernesto Marinelli (Ducati Superbike Project Director): "E’ stata una giornata positiva. Abbiamo ancora qualche problema da risolvere, in particolare sulla stabilità dell’ultima parte della frenata per entrambi i nostri piloti. Entrambi accusano qualche movimento e non la costanza che vorrebbero in frenata. Domani quindi ci concentreremo su questo aspetto per cercare di trovare la miglior soluzione possibile".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Chaz Davies , Davide Giugliano
Articolo di tipo Ultime notizie