Baz: "Pensavo di poter passare Tom nel finale"

Il francese della Kawasaki comunque è felicissimo, perchè questo è il suo terzo podio consecutivo

Baz:
Dopo il terzo piazzamento a podio consecutivo, non si può più parlare di Loris Baz come di una sorpresa. Il pilota della Kawasaki sembra ormai pronto a battagliare con costanza al vertice e a Motorland Aragon si è inchinato solamente al compagno di squadra Tom Sykes, che è anche l'unico che lo precede nella classifica iridata. Nella seconda gara il francese aveva scelto la gomma migliore e pensava di poter attaccare il campione del mondo in carica. A complicare i suoi piani però ci si è messo l'arrivo dell'Aprilia di Marco Melandri, sulla quale comuque è riuscito ad avere la meglio nel finale, piazzandosi nuovamente secondo. "E' stata una gara bellissima, anche se c'era molta incertezza sulle gomme. Forse c'era ancora un po' troppo freddo per la morbida, ma con il mio capotecnico abbiamo deciso di puntare su quello e la scelta sembra aver pagato. Stavolta sono riuscito a rimanere attaccato a Tom e speravo di riuscire a passarlo negli ultimi giri. Però non era facile, perchè lui sul rettilineo era più veloce di me" ha detto Baz. "A tre giri dalla fine ci ero riuscito al tornantino, ma poi sono andato largo e mi ha ripassato. A quel punto ne ha approfittato anche Melandri e mancavano solo due giri alla fine. Fortunatamente anche lui è andato lungo per provare a passare Tom e quindi sono riuscito a riprendermi il secondo posto. Comunque sono davvero molto contento, perchè qui ho sempre avuto tanti problemi in passato, oggi invece ero molto veloce. Questo è molto positivo in vista delle prossime gare della stagione" ha aggiunto.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Loris Baz
Articolo di tipo Ultime notizie