Yates avvicina la EBR alla zona punti a Donington

Yates avvicina la EBR alla zona punti a Donington

Il pilota statunitense è riuscito a conquistare il 17esimo posto nella prima gara in Gran Bretagna

Il Team Hero EBR ha raccolto a Donington Park, lo scorso fine settimana, il miglior risultato in gara in questa prima parte della stagione di debutto del costruttore americano nel Mondiale Superbike. Aaron Yates ha infatti chiuso al diciassettesimo posto la prima gara di giornata sul tracciato del Leicestershire. Il weekend non è stato però privo di intoppi, con l’altro pilota della squadra, Geoff May, costretto a saltare entrambe le corse a causa di problemi tecnici. Yates, in sella alla sua EBR 1190RX, ha avuto la meglio su Imre Toth e Sheridan Morais nelle fasi conclusive di gara 1, tagliando il traguardo in diciassettesima posizione. Nella successiva, che è stata disputata con temperature leggermente più elevate, Yates stava girando altrettanto bene prima di una caduta all’undicesimo giro, per fortuna senza conseguenze, che ha messo fine alla sua performance inglese. Geoff May: "Mi spiace non aver potuto prendere parte alle due gare. Non è facile restare seduto a guardare gli altri correre. So che il team sta lavorando duramente sulla mia moto e ciò che voglio fare ora è concentrarmi sulla prossima trasferta di Sepang". Aaron Yates: "Abbiamo fatto un ottimo lavoro durante il fine settimana. La moto è migliorata sessione dopo sessione, e questa è la cosa importante in questo momento. La caduta di gara 2 è stata un peccato, volevo lottare fino alla fine, ma il diciassettesimo posto della prima corsa è sicuramente incoraggiante".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Donington Park
Circuito Donington Park
Piloti Geoff May , Aaron Yates
Articolo di tipo Ultime notizie