Ottimo terzo tempo per Fabrizio, che non è soddisfatto

Ottimo terzo tempo per Fabrizio, che non è soddisfatto

"Dopo essermi stato in testa in tutti i turni di qualifica, speravo di potermi aggiudicare la Superpole"

Dopo aver fatto segnare il miglior tempo nella seconda sessione di qualifiche ed essersi concentrato sulla preparazione della moto nelle libere successive, Michel Fabrizio ha ottenuto un ottimo terzo tempo nella Superpole del primo evento della nuova stagione 2013 della Superbike. Un grande risultato per il romano della Red Devils, che ci è accontentato del decimo posto nella fase uno, per poi giocarsi le gomme da tempo nelle due sessioni successive. Con il primo treno di morbide Fabrizio ha ottenuto l'ottava posizione, ma è stato nella terza e decisiva fase che il pilota del team Red Devils ha dato il meglio di se, conquistando il terzo posto e la prima fila nelle due gare che domani si disputeranno sulla distanza di 22 giri ciascuno. Michel Fabrizio:Non sono completamente soddisfatto della mia Superpole. Dopo essermi stato in testa in tutti i turni di qualifica, speravo di potermi aggiudicare la Superpole, invece ho sbagliato proprio nel tratto dove sino ad ora ero stato più forte, vale a dire nel curvone prima del traguardo. Resta comunque la soddisfazione dell’ottimo lavoro fatto assieme alla mia squadra e del terzo posto che significa prima fila. Mi aspetto due gare lunghe e difficili. Penso che da metà gara in poi bisognerà stringere i denti perché abbiamo un buon passo, ma aspetto il confronto con i 22 giri delle due manche e molto dipenderà anche dalle condizioni meteo. Ringrazio la mia squadra che anche oggi ha fatto un grande lavoro ed un ringraziamento particolare a chi ha creduto in me, primo tra tutti il nostro G.M. Adriano Alessandrini”. Andrea Petricca:Sono contentissimo per questo grande risultato. Stiamo andando oltre le nostre più rosee aspettative e questi successi ci danno la consapevolezza di aver fatto un grande lavoro, il cui aspetto migliore è proprio l’armonia che regna nel team e che mette Michel in condizione di esprimersi al meglio. E un grande merito va riconosciuto anche all’Aprilia che ci sta fornendo tutta l’assistenza necessaria e che non ci preclude nessun risultato. Per quanto riguarda Michel anche lui come noi tutti ha una grande voglia di rivalsa e di conquistare grandi risultati. Voglio ringraziare non solo tutti i nostri sponsor, ma anche tutte le persone che ci seguono da casa e che nonostante in Italia fosse notte fonda ci hanno telefonato per farci sentire il loro affetto”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Phillip Island
Circuito Phillip Island Grand Prix Circuit
Piloti Fabrizio Michel
Articolo di tipo Ultime notizie