Wild card positiva per Matteo Baiocco a Misano

Wild card positiva per Matteo Baiocco a Misano

Il campione italiano è riuscito a piazzarsi nella top ten in gara 2

L’osimano Matteo Baiocco, campione italiano superbike in carica, con la conquista della top ten in gara 2, ha concluso in maniera più che positiva il weekend di gare del round di San Marino del Mondiale Superbike, dove ha partecipato come wild card in sella alla Ducati 1198 RS del Barni Racing Team con la quale disputa il campionato tricolore SBK. "Baiox", è stato infatti prima autore di ottime prove cronometrate, che lo hanno visto 7° nelle prove ufficiali del sabato mattina (su 24 partenti) e 9° nella superpole del pomeriggio, risultato che gli ha permesso di schierarsi nella terza fila della griglia di partenza delle due gare di domenica. In gara 1, partita come di consueto alle ore 12.00, il pilota del Barni Racing Team è scattato male al verde del semaforo perdendo varie posizioni, per buona parte della gara ha tenuto un ottimo passo in linea con il gruppetto di cui faceva parte, poi ha subito un grosso calo della gomma posteriore ed ha concluso solo 15° sotto la bandiera a scacchi, posizione che gli ha comunque permesso di conquistare un punto iridato. In gara 2, dopo un bel lavoro svolto con la squadra, Matteo ha invece optato per una scelta di gomme più conservativa che gli ha permesso di essere più incisivo e più costante sul passo gara, centrando al termine del 24° giro in programma la top ten. La 10^ posizione gli ha permesso di incamerare altri 7 punti iridati. Sul circuito di casa "Misano World Circuit", ora intitolato a Marco Simoncelli, il centauro di Osimo ha trovato un forte sostegno da parte di molti tifosi che si sono ritrovati sulla collinetta che sovrasta la curva della Quercia del circuito di Misano, collinetta che prima di ogni partenza si è trasformata in un enorme “nube rossa” per i molteplici fumogeni portati dai ragazzi del Baiox Fan Club, che hanno contribuito a “spingere” il campione tricolore. Matteo Baiocco:In gara 1 sono partito male. Per di più la scelta errata di gomme mi ha compromesso l’ultima parte di gara. In gara 2 sono stato subito più incisivo e una scelta di gomme più conservativa mi ha permesso di essere costante per tutta la durata e centrare la top ten. Ringrazio davvero tutta la mia squadra e i tecnici Ducati per l’ottimo lavoro fatto fin dalle qualifiche. Ora si torna al CIV con il morale alto!”. Ora il prossimo appuntamento è previsto tra due weekend, dove sabato 23 e domenica 24 giugno "Baiox" sarà impegnato al Mugello per il giro di boa del campionato italiano superbike in uno degli appuntamenti più importanti della stagione.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Matteo Baiocco
Articolo di tipo Ultime notizie