Villicum, Libere 4: Rea ancora in testa, ma a un soffio ci sono le Ducati!

condividi
commenti
Villicum, Libere 4: Rea ancora in testa, ma a un soffio ci sono le Ducati!
Di: Lorenzo Moro
13 ott 2018, 14:27

Le ultime libere sul circuito di Villicum, in Argentina, mostrano il plotone della SBK molto compatto, con tre quarti dello schieramento in poco più di un secondo. Velocissime le Ducati ma è Razgatlioglu la vera sorpresa del weekend.

È una classifica cortissima quella che è uscita dalle ultime prove libere della Superbike prima delle qualifiche ufficiali. Nella mattina di El-Villicum, sul nuovissimo tracciato argentino, i piloti della SBK hanno preso maggiore confidenza con il circuito facendo segnare tempi interessanti ed avvicinandosi molto l'uno all'altro, sono addirittura 12 i piloti racchiusi in meno di un secondo!

Jonathan Rea si è confermato il più veloce ma il pilota della Kawasaki è riuscito a conquistare la testa della classifica dei tempi solo dopo una quarta sessione di libere nella quale si sono alternati in cime al tabellone dei tempi ben otto piloti. Con un best lap in 1'39"270 Rea alla fine è riuscito a spuntarla finendo quindi la sessione in testa. Alle sue spalle, staccato di soli 95 millesimi c'è la Ducati Panigale R di Chaz Davies, finalmente veloce dopo un Venerdì di adattamento a questa nuova pista.

Velocissimo anche Marco Melandri, terzo a 194 millesimi dalla vetta a precedere la vera sorpresa - fino ad ora - di questo round sudamericano: Toprak Razgatlioglu. Il giovane pilota turco del team Puccetti Racing sta infatti mettendo in mostra una grandissima velocità su questo tracciato andando a mettersi in mezzo ai classici "big" della stagione grazie ad un ottimo quarto tempo, staccato di 451 millesimi da Rea.

Seguono, a +0"568 Alex Lowes su Yamaha R1 e la Aprilia di Eugene  Laverty a +0"574. Incredibile settimo tempo per la Honda CBR di Jake Gagne (+0"620) davanti a Loris Baz (+0"633) e la Ducati privata del team Barni nella mani di Xavi Forés, nono a +0"634, solo un millesimo più di Baz!

Chiude la top ten Tom Sykes staccato di 695 millesimi dalla cima della classifica. Seguono Michael van der Mark, un po' in ombra oggi e Leandro Mercado, qui sulla sua pista di casa. Lorenzo Savadori, 14esimo, è l'ultimo pilota ad aver accumulato un distacco"umano" dai primi, a solo 1"319 dalla vetta. I piloti rimanenti, tra i quali Scheib, Marino e Ruiu, tutti "promossi" alla SBK dalla Superstock 1000 stanno invece faticando a trovare il giusto ritmo.

La classifica delle Libere 4

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 1 United Kingdom Jonathan Rea  Kawasaki 10 1'39.270     154.705
2 7 United Kingdom Chaz Davies  Ducati 10 1'39.365 0.095 0.095 154.557
3 33 Italy Marco Melandri  Ducati 9 1'39.464 0.194 0.099 154.403
4 54 Turkey Toprak Razgatlıoğlu  Kawasaki 11 1'39.721 0.451 0.257 154.005
5 22 United Kingdom Alex Lowes  Yamaha 10 1'39.838 0.568 0.117 153.825
6 50 Ireland Eugene Laverty  Aprilia 11 1'39.844 0.574 0.006 153.815
7 45 United States Jake Gagne  Honda 10 1'39.890 0.620 0.046 153.745
8 76 France Loris Baz  BMW 11 1'39.903 0.633 0.013 153.725
9 12 Spain Javier Fores  Ducati 11 1'39.904 0.634 0.001 153.723
10 66 United Kingdom Tom Sykes  Kawasaki 11 1'39.965 0.695 0.061 153.629
11 60 Netherlands Michael van der Mark  Yamaha 9 1'40.058 0.788 0.093 153.486
12 36 Argentina Leandro Mercado  Kawasaki 9 1'40.227 0.957 0.169 153.228
13 2 United Kingdom Leon Camier  Honda 9 1'40.566 1.296 0.339 152.711
14 32 Italy Lorenzo Savadori  Aprilia 11 1'40.589 1.319 0.023 152.676
15 40 Spain Roman Ramos  Kawasaki 11 1'41.309 2.039 0.720 151.591
16 51 Florian Marino  Honda 4 1'41.620 2.350 0.311 151.127
17 77 Chile Maximilian Scheib  MV Agusta 9 1'42.049 2.779 0.429 150.492
18 16 Italy Gabriele Ruiu  Kawasaki 11 1'42.375 3.105 0.326 150.013
19 96 Czech Republic Jakub Smrz  Yamaha 11 1'42.558 3.288 0.183 149.745
Prossimo articolo WSBK
Villicum, Libere 3: Rea si conferma seguito da vicino da Melandri e Razgatlioglu!

Articolo precedente

Villicum, Libere 3: Rea si conferma seguito da vicino da Melandri e Razgatlioglu!

Articolo successivo

Melandri regala alla Ducati la prima pole position della storia sul circuito di Villicum!

Melandri regala alla Ducati la prima pole position della storia sul circuito di Villicum!
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WSBK
Evento Villicum
Autore Lorenzo Moro
Tipo di articolo Prove libere