Vermeulen salta la gara di Phillip Island

Vermeulen salta la gara di Phillip Island

L'australiano non è ancora al 100%, quindi la Kawasaki preferisce non rischiare

Il recupero di Chris Vermeulen dall'infortunio al ginocchio destro di cui fu vittima nella passata stagione sta procedendo molto bene, ma la verità è che l'australiano non è ancora al 100% della condizione fisica e per questo i vertici della Kawasaki hanno deciso di non mettergli fretta. L'obiettivo è averlo al top per il lungo periodo, quindi Chris e la squadra hanno concordato che per ora è meglio disertare la prima gara del Campionato Mondiale Superbike, prevista per questa settimana a Phillip Island, dove in questi giorni sono in corso i test collettivi. E per non correre rischi inutili il team ha deciso di esentarlo anche proprio da questi test, affidandosi ad Akira Yanagawa. Nel weekend di gara invece porterà in pista solamente due delle nuove ZX-10R con Tom Sykes e Joan Lascorz. Chris Vermeulen: "Abbiamo deciso insieme alla squadra che la cosa migliore non era la gara o i test qui a Phillip Island. E' un peccato perché è la mia gara di casa. Sarebbe stato bello iniziare la stagione in forma, ma non abbiamo voluto rischiare ulteriori danni al mio ginocchio. Non sono abbastanza in forma per competere al livello più alto, quindi è meglio così in questo momento. Il ginocchio sta migliorando e il recupero sta andando come previsto, quindi speriamo di essere pronti a correre di nuovo a Donington. Mancano ancora cinque settimane e voglio essere pronto per quella gara".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Chris Vermeulen
Articolo di tipo Ultime notizie