Ufficiale! Lowes in Kawasaki nel 2020

Alex Lowes sostituirà Leon Haslam in Kawasaki a partire dal 2020 ed affiancherà il confermato Jonathan Rea.

Ufficiale! Lowes in Kawasaki nel 2020

A poche ore dall’inizio del round argentino a San Juan Villicum, Kawasaki annuncia il sostituto di Leon Haslam per la prossima stagione. Sarà Alex Lowes a salire sulla ZX-10RR nel 2020, lasciando così Yamaha ed iniziando un nuovo percorso. Affiancherà Jonathan Rea per formare un team interamente britannico che andrà a caccia del titolo sin da subito.

Le voci sull’arrivo in Kawasaki di Lowes si rincorrevano ormai da tempo, quando è stato reso noto l’addio alla Casa di Iwata per far posto a Toprak Razgatlioglu. Qualche giorno fa inoltre proprio Kawasaki aveva ufficializzato l’addio di Leon Haslam ed oggi arriva la notizia che delinea ulteriormente la griglia di partenza della prossima stagione.

Alex Lowes, che vanta ben tre vittorie consecutive (dal 2016 al 2018) nella prestigiosa 8 Ore di Suzuka con Yamaha, è arrivato nel Mondiale Superbike nel 2014 ma, nonostante la velocità mostrata negli anni, non è mai riuscito a collezionare una vittoria. Il primo successo è arrivato nel 2018, proprio in sella alla Yamaha ufficiale, mentre nelle sue cinque stagioni nel campionato delle derivate di serie è salito sul podio per 18 volte. Attualmente è terzo nella classifica del mondiale piloti, a due round dal termine della stagione.

Guim Roda, Team Manager Kawasaki, esprime la propria soddisfazione per l’arrivo di Lowes: “KRT dà il benvenuto al pilota 27enne che è molto veloce e ha una buona esperienza. Il nostro obiettivo è quello di ‘rifinire’ Lowes e provare a renderlo anche un candidato per il titolo. Davanti a sé ha una lunga carriera, negli anni ha mostrato delle ottime qualità e sicuramente il potenziale c’è. Proveremo a fornirgli tutti gli strumenti che abbiamo a disposizione per aiutarlo a dare del suo meglio”.

Alex Lowes, Pata Yamaha
Alex Lowes, Pata Yamaha
1/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Lowes, Pata Yamaha, Pitt
Alex Lowes, Pata Yamaha, Pitt
2/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Lowes, Pata Yamaha
Alex Lowes, Pata Yamaha
3/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Lowes, Pata Yamaha, Leon Haslam, Kawasaki Racing Team
Alex Lowes, Pata Yamaha, Leon Haslam, Kawasaki Racing Team
4/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Lowes, Pata Yamaha, Leon Haslam, Kawasaki Racing Team
Alex Lowes, Pata Yamaha, Leon Haslam, Kawasaki Racing Team
5/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Lowes, Pata Yamaha
Alex Lowes, Pata Yamaha
6/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Lowes, Pata Yamaha, Pitt
Alex Lowes, Pata Yamaha, Pitt
7/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Lowes, Pata Yamaha
Alex Lowes, Pata Yamaha
8/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Lowes, Pata Yamaha
Alex Lowes, Pata Yamaha
9/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing, Alex Lowes, Pata Yamaha
Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing, Alex Lowes, Pata Yamaha
10/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Leon Haslam, Kawasaki Racing Team, Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing, Alex Lowes, Pata Yamaha
Leon Haslam, Kawasaki Racing Team, Toprak Razgatlioglu, Turkish Puccetti Racing, Alex Lowes, Pata Yamaha
11/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Lowes, Pata Yamaha
Alex Lowes, Pata Yamaha
12/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Lowes, Pata Yamaha
Alex Lowes, Pata Yamaha
13/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Lowes, Pata Yamaha
Alex Lowes, Pata Yamaha
14/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condividi
commenti
Ducati: obiettivo tornare a vincere prima della fine del Mondiale
Articolo precedente

Ducati: obiettivo tornare a vincere prima della fine del Mondiale

Articolo successivo

SBK, Villicum, Libere 1: Bautista vola e beffa Rea

SBK, Villicum, Libere 1: Bautista vola e beffa Rea
Carica i commenti