Test SBK, Aragon: Rea subito al top con la Kawasaki

Jonathan Rea chiude al comando la prima delle due giornate di test ad Aragon, ultima tranche per Kawasaki prima dell'inizio della stagione. Il campione del mondo in carica si mette alle spalle anche Dani Pedrosa, in pista con la KTM per dei test MotoGP.

Test SBK, Aragon: Rea subito al top con la Kawasaki

Sul Circuito Motorland Aragon si è concluso il primo dei due giorni di test per Kawasaki e altri team, impegnati nelle ultime giornate di prove prima che la stagione inizi alla fine di questo mese. A condividere la pista con i due portacolori KRT e con BMW c’erano anche Toprak Razgatlioglu, Chaz Davies e Dani Pedrosa con la MotoGP, questi ultimi due ad Aragon già da ieri.

Nemmeno a dirlo, il miglior crono di giornata è quello di Jonathan Rea, che ha firmato un 1’49”547, piazzandosi anche davanti a Pedrosa, in pista con il prototipo KTM. Il crono del campione del mondo in carica è ancora alto rispetto al record fatto segnare, ma comunque ha concluso il suo penultimo giorno di test con soddisfazione, forte dei passi avanti fatti in sella alla sua nuova ZX-10RR.

È contento anche Alex Lowes, che tra i piloti Superbike è secondo, ma occupa la terza casella nella classifica dei tempi, a otto millesimi da Dani Pedrosa, secondo. Il britannico della Kawasaki si è ormai lasciato alle spalle l’infortunio al braccio ed è l’unico che riesce a tenere il passo del compagno di squadra, riuscendo a restare sul 49 e mezzo.

Tutti gli altri restano invece sopra il muro del 50, primo fra tutti Toprak Razgatlioglu. Il turco è tornato in pista dopo tre settimane di stop, a causa del Covid-19 che gli ha impedito di svolgere gli ultimi test collettivi a Barcellona prima e ad Aragon poi. Sul tracciato di Motorland oggi ha fermato il cronometro sull’1’50”045, restando comunque in quarta piazza dopo aver completato ben 93 giri.

Alle spalle del pilota Yamaha troviamo Chaz Davies, che in sella alla Panigale V4R del team GoEleven ha concluso oggi il suo test ad Aragon prima di volare a Navarra, dove si unirà agli altri piloti Ducati per gli ultimi due giorni di prove prima dell’inizio della stagione. Il gallese precede Mika Kallio con la KTM MotoGP, mentre bisogna andare oltre il finlandese per trovare le due BMW.

Tom Sykes è il primo dei piloti della Casa tedesca e precede Michael van der Mark, al suo primo anno in BMW. Segue poi Eugene Laverty, che finalmente troviamo in pista con la squadra satellite RC Squadre Corse. A chiudere il gruppo dei piloti Superbike c’è Andrea Locatelli, che in sella alla Yamaha ufficiale ha completato 82 giri, continuando così l’adattamento alla nuova categoria.

condividi
commenti
SBK: Kawasaki si prepara per gli ultimi test ad Aragon
Articolo precedente

SBK: Kawasaki si prepara per gli ultimi test ad Aragon

Articolo successivo

Misano apre le prevendite per MotoGP e SBK

Misano apre le prevendite per MotoGP e SBK
Carica i commenti