Portimao, Test SBK: Davide Giugliano chiude primo

Portimao, Test SBK: Davide Giugliano chiude primo

Il pilota romano ha portato la sua Ducati davanti a tutti all'ultimo tentativo. Dietro le due Kawasaki Ninja

La sessione pomeridiana della giornata di test odierna della World Superbike sul tracciato portoghese di Portimao è andata in archivio da pochi minuti e si è chiusa con una grande sorpresa, arrivata proprio negli ultimi secondi disponibili. 

A chiudere in prima posizione è stato Davide Giugliano, in sella a una delle due Ducati Panigale R del team ufficiale di Borgo Panigale. Il pilota romano ha dapprima migliorato il proprio tempo della mattina nei primi minuti della sessione pomeridiana, poi ha dato la zampata decisiva all'ultimo tentativo, fermando il cronometro in 1'42"346

Al secondo posto troviamo la prima delle Kawasaki ZX-10R ufficiali, quella di Jonathan Rea. L'attuale leader della classifica mondiale piloti ha trionfato in entrambe le manche di gara svolte nella giornata di ieri, conquistando rispettivamente il nono e il decimo successo assoluto della sua strepitosa annata. Questa mattina ha siglato il miglior tempo della prima sessione di test, ma nel pomeriggio non è riuscito a trovare un crono che gli consentisse di rimanere davanti a tutti. 

terzo tempo per Thomas Sykes, il quale - al contrario del compagno di squadra - è risultato subito più veloce questo pomeriggio, fermandosi a pochi secondi dal miglior crono di Rea. Appena 21 i millesimi che separano le due Ninja ufficiali del KRT. Alle spalle del britannico, ecco altri tre piloti che difendono i colori della Union Jack. Il primo di questi è Leon Haslam in sella alla prima Aprilia RSV4 RF, che ha preceduto Alex Lowes su Suzuki GSX-R1000 e la seconda Ducati Panigale R ufficiale, quella di Chaz Davies.

Settimo crono assoluto per la terza Ducati nei primi dieci, quella del team Althea affidata a Matteo Baiocco. L'italiano è apparso in grande spolvero nel fine settimana in Algarve e anche oggi ha confermato di essere tra i più rapidi del lotto. Jordi Torres ha portato la seconda Aprilia RSV4 RF in ottava posizione, precedendo un Ayrton Badovini apparso più a proprio agio con l'assetto della sua BMW S1000 RR rispetto a questa mattina. Ha chiuso la Top Ten la MV Agusta S1000 RR di Leon Camier, reduce da due gare molto sfortunate in Portogallo.

Superbike, Test Portimao, 08/06/2015
Classifica Sessione 2 (primi dieci)
1. Davide Giugliano - Ducati Panigale R - 1'42"346
2. Jonathan Rea - Kawasaki ZX-10R - 0"315
3. Thomas Sykes - Kawasaki ZX-10R - +0"336
4. Leon Haslam - Aprilia RSV4 RF - +0"343
5. Alex Lowes - Suzuki GSX-R1000 - +0"391
6. Chaz Davies - Ducati Panigale R - +0"611
7. Matteo Baiocco - Ducati Panigale R - +0"623
8. Jordi Torres - Aprilia RSV4 RF - +0"721
9. Ayrton Badovini - BMW S1000 RR - +0"752
10. Leon Camier - MV Agusta 1000 F4 - +0"799

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Tom Sykes , Jonathan Rea , Davide Giugliano
Articolo di tipo Ultime notizie