Sykes: "Non volevo certo dare la scia a Davide"

condividi
commenti
Sykes:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
06 giu 2015, 20:59

Il pilota britannico ha colto comunque un grande secondo tempo e partirà in prima fila tra le due Ducati

Thomas Sykes è arrivato a un passo dal conquistare la pole position del settimo appuntamento del Mondiale Superbike 2015, ma un ultimo giro al fulmicotone di Davide Giugliano ha smorzato l'entusiasmo del pilota britannico della Kawasaki proprio all'ultimo tentativo disponibile. 

Il vice campione del mondo è stato beffato dal pilota italiano, che lo ha seguito in scia nel suo ultimo tentativo e ha colto la pole position. Di certo Sykes avrebbe voluto fare a meno di concedere la scia al pilota della Ducati, ma rimane comunque fiducioso, consapevole di avere un passo gara molto competitivo.

"L'importante era terminare le Qualifiche avendo colto la prima fila. Avrei evitato volentieri di dare il traino a Giugliano, ma il tempo per tentare l'assalto alla pole era poco e ho deciso di continuare comunque a spingere. Lui, però ha fatto meglio di me. Purtroppo abbiamo avuto un problema con la gomma posteriore da Qualifica, inoltre ho fatto un errore, andando largo a una curva, in cui ho perso del tempo prezioso che mi avrebbe consentito di fare la pole comunque".

Prossimo articolo WSBK
Badovini centra la quarta fila a Portimao

Previous article

Badovini centra la quarta fila a Portimao

Next article

Davies: "Abbiamo lavorato nella direzione giusta"

Davies: "Abbiamo lavorato nella direzione giusta"

Su questo articolo

Serie WSBK
Evento Portimao
Location Algarve International Circuit
Piloti Tom Sykes
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie