Portimao, Libere 4: Sykes regola Laverty

Portimao, Libere 4: Sykes regola Laverty

Tom Sykes ha colto il miglior tempo nell'ultimo turno di libere sul tracciato di Portimao. Laverty 2°.

Tom Sykes è risultato il pilota più rapido nel quarto e ultimo turno di prove libere della Superbike in scena a Portimao, all'Autódromo Internacional do Algarve.

Il pilota campione del mondo in carica della Kawasaki ha fermato il cronometro in 1'43"880, rimanendo in testa alla classifica dei tempi per tutta l'ultima parte della sessione. Il britannico ha preceduto per poco meno di un decimo le GSX-R 1000 di Eugene Laverty e di Alex Lowes, a conferma che la moto nipponica sia a proprio agio sul tracciato portoghese.

Quarto posto per un sempre positivo Marco Melandri, staccato da Sykes per poco meno di due decimi. Il ravennate ha mostrato in mattinata di essere competitivo sia sul giro singolo e, soprattutto, di essere consistente sul passo gara. Melandri è inoltre molto vicino a entrambe le Suzuki.

Quinto posto per il compagno di squadra di Sykes, Loris Baz, a trecentosettantanove millesimi dal miglior tempo della sessione e a un decimo e mezzo da Marco Melandri. Sesto e settimo posto per le due Honda CBR1000RR di Leon Haslam e Jonathan Rea. Rea non è riuscito a replicare l'ottimo tempo che gli ha concesso di essere in testa nel terzo turno di libere. 

Ottavo tempo per Syvain Guintoli con la seconda Aprilia RSV4 Factory, che ha preceduto le due Ducati 1199 Panigale R di Chaz Davies e Davide Giugliano, ancora in palese difficoltà in questo turno di prove e rispettivamente staccati di 731 e 749 millesimi dal crono di Sykes. 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Eugene Laverty , Tom Sykes , Alex Lowes
Articolo di tipo Ultime notizie