Frattura del dito e trauma cranico per Salom

Frattura del dito e trauma cranico per Salom

I nuovi esami hanno evidenziato una frattura e il trauma alla testa per il violento impatto a terra

Arrivano ulteriori aggiornamenti sullo stato di salute di David Salom, autore di un brutto incidente negli utlimi minuti della Superpole 2 svolta questa notte sul circuito di Phillip Island, in Australia.

Le prime analisi hanno rilevato un politrauma per il pilota spagnolo, ma esami più approfonditi svolti al Royal Melbourne Hospital hanno rivelato una frattura a un dito di una mano e, cosa ancor più importante, un trauma cranico dovuto all'impatto della testa del pilota con l'asfalto dopo l'highside, che ha oltretutto fatto perdere conoscenza al pilota del team Pedercini.

Salom salterà dunque la gara d'apertura del Mondiale Superbike 2015, nonostante il pilota abbia chiesto di correre appena poche decine di minuti dopo il brutto incidente. 

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Phillip Island
Circuito Phillip Island Grand Prix Circuit
Piloti David Salom
Articolo di tipo Ultime notizie