Scassa: "Che opportunità, devo sfruttarla!"

Scassa: "Che opportunità, devo sfruttarla!"

Il pilota aretino torna in sella in una competizione mondiale dopo la rottura del femore nel 2014

Questo fine settimana Luca Scassa tornerà in sella a una Ducati del team ufficiale di Borgo Panigale e grazie a una wildcard il pilota italiano potrà affiancare il suo connazionale Davide Giugliano e Chaz Davies nel secondo appuntamento italiano della stagione 2015 i World Superbike

Questo pomeriggio Luca è stato protagonista assieme ad altri colleghi di Superbike, Supersport e Superstock 1000 di un bel torneo di beach tennis, volto a promuovere le due manche di gara che avranno luogo domenica sul tracciato di Misano Adriatico intitolato a Marco Simoncelli. I risultato del pilota aretino, che ha giocato assieme al compagno di squadra Davide Giugliano, è stato modesto, ma Scassa punta a fare bene dove più conta, ovvero in pista.

"Dopo la rottura del femore che mi ha tenuto fuori dai giochi per diverso tempo riparto davvero da zero. Questa che Ducati mi ha offerto è una grande opportunità per me, un bel progetto di sicuro questa wildcard e sarò chiamato a sfruttarlo davvero al massimo, perché non capita certo tutti i giorni di poter pilotare una Ducati ufficiale sul tracciato di Misano", ha dichiarato Scassa a margine dell'evento promozionale di questo pomeriggio.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Misano
Circuito Misano Adriatico
Piloti Luca Scassa
Articolo di tipo Ultime notizie