Badovini: "Mi sono divertito in Gara 1, ma Gara 2..."

Badovini: "Mi sono divertito in Gara 1, ma Gara 2..."

Ayrton ha subito un calo di prestazione della gomma posteriore a metà della seconda manche di gara

Ayrton Badovini è stato autore di due gare molto differenti nell'ottavo appuntamento del mondiale 2015, disputato sul tracciato romagnolo di Misano Adriatico nel fine settimana appena trascorso. 

Il pilota del team Motorrad BMW ha centrato il settimo posto nella prima manche di gara, chiudendo la corsa alle spalle dell'Aprilia RSV4 RF ufficiale di Max Biaggi dopo una bella lotta con la Ducati Panigale di Michele Pirro e la Honda CBR1000RR di Sylvain Guintoli.

Nella seconda manche di gara, invece, Ayrton è risultato competitivo solo nella prima metà, mentre nei giri successivi e sino al traguardo ha denotato un forte calo di prestazione e gripo della sua gomma posteriore, che lo hanno costretto ad alzare i suoi cronologici e a chiudere appena fuori dalla Top Ten, in undicesima posizione assoluta.

Sono molto contento della nostra prestazione in gara uno, nella quale ho lottato a lungo con i piloti del mio gruppo ed alla fine sono riuscito a prevalere, portando a casa un buon risultato. Nella seconda manche mi sono divertito sino a metà gara, ma da li in poi ho accusato un calo di grip. Non riuscivo più a guidare come volevo e a superare i miei avversari. Sono comunque contento di questo weekend nel quale abbiamo lavorato bene, raccogliendo dati importanti, che ci permetteranno di migliorarci ulteriormente. Anche per questo guardiamo con fiducia alle prossime gare”.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Misano
Circuito Misano Adriatico
Piloti Ayrton Badovini
Articolo di tipo Ultime notizie