Superbike 2018: ecco gli orari TV per seguire il round argentino di El-Villicum

condividi
commenti
Superbike 2018: ecco gli orari TV per seguire il round argentino di El-Villicum
Di: Lorenzo Moro
10 ott 2018, 04:33

La Superbike parte per la sua penultima trasferta, destinazione El-Villicum, in Argentina. Di seguito gli orari per seguire in diretta TV il round sul nuovissimo circuito sudamericano.

Tom Sykes, Kawasaki Racing, Lorenzo Savadori, Milwaukee Aprilia
Jonathan Rea, Kawasaki Racing
Jonathan Rea, Kawasaki Racing
Lorenzo Savadori, Milwaukee Aprilia, Toprak Razgatlioglu, Kawasaki Puccetti Racing
Marco Melandri, Aruba.it Racing-Ducati SBK Team, Tom Sykes, Kawasaki Racing
Yoshimoto Matsuda, chief project leader, Kawasaki ZX10R
Grid girl
Jonathan Rea, Kawasaki Racing, festeggia il suo 4° Titolo WSBK

Il campionato del mondo Superbike 2018 sta volgendo al termine ed il prossimo weekend andrà in scena il penultimo round della massima disciplina dedicata alle moto derivate dalla serie. Il teatro di questo penultimo round sarà il nuovissimo circuito di El-Villicum, in Argentina: la pista è stata ultimata appena in tempo per ospitare questa gara ed il fatto di essere su un tracciato nuovo per tutti, piloti e team, porterà sicuramente - si spera - qualche sorpresa.

Tutti infatti dovranno fare i conti con un asfalto nuovo e dovranno trovare il giusto setup per le proprie moto senza aver nessun punto di riferimento per esistente: con questi ingredienti si spera quindi di assistere ad un weekend più imprevedibile rispetto quelli visti finora con la Kawasaki di Jonathan Rea costantemente in testa a fare, purtroppo per gli altri e per lo spettacolo, un altro sport.

Proprio Rea si appresta ad affrontare questo weekend con il suo quarto titolo mondiale già conquistato due settimane fa a Magny-Cours, ma dalle sue dichiarazioni ha lasciato intendere che non lascerà alcuna possibilità di scampo ai suoi avversari. Rimane invece ancora in lizza il secondo posto in classifica mondiale, con la sfida fra Chaz Davies su  Ducati Panigale e Michale van der Mark su Yamaha R1 più accesa che mai.

Discorso diverso per la Supersport: nella categoria "minore" che segue la Superbike i giochi sono ancora apertissimi ed i piloti in lizza er il mondiale non sembrano aver alcuna intenzione di lasciarsi sopravanzare dagli avversari. Jules Cluzel e Sandro Cortese, separati da appena 11 punti, stanno dando vita ad una sfida bellissima, spesso coronata da altri momenti altissimi regalati dai loro avversari diretti Lucas Mahias, Federico Caricasulo e Raffaele De Rosa con l'italianissima MV Agusta. Se quindi siete annoiati dall'egemonia di Rea in Superbike, il consiglio che possiamo darvi è però di non lasciarvi sfuggire la Supersport, lo spettacolo è garantito!

Visto il fuso orario che ci separa dall'Argentina, le gare andranno in scena quando da noi ora mai sarà sera, di seguito gli orari per non perdere un minuto de''azione in pista.

Sabato 13 ottobre

15:45: Superbike Prove libere 4 (diretta Italia 2)

16:15: Supersport Prove libere 3 (diretta Italia 2)

18:30: Superbike Superpole (diretta Italia 2

19:30: Supersport Superpole (diretta Italia 2, diretta Eurosport 1)

21:00: Superbike Gara 1 (diretta Italia 2, diretta Eurosport 1)

Domenica 14 ottobre

16:00: Superbike warm up (diretta Italia 2)

16:30: Supersport warm up (diretta Italia 2)

19:30: Supersport Gara (diretta Italia 2, diretta Eurosport 1)

21:00: Superbike Gara 2 (diretta Italia 2, diretta Eurosport 1)

Prossimo articolo WSBK
Kawasaki: dopo aver vinto il titolo, Rea va in in Argentina per battere i suoi record in SBK

Articolo precedente

Kawasaki: dopo aver vinto il titolo, Rea va in in Argentina per battere i suoi record in SBK

Articolo successivo

Kyalami pronta a rientrare nel calendario del Mondiale Superbike nel 2019

Kyalami pronta a rientrare nel calendario del Mondiale Superbike nel 2019
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WSBK
Evento Villicum
Autore Lorenzo Moro
Tipo di articolo Ultime notizie