WSBK
31 lug
Evento concluso
31 lug
Canceled
07 ago
Evento concluso
21 ago
Postponed
28 ago
Evento concluso
04 set
Evento concluso
18 set
SBK Prove Libere 3 in
09 Ore
:
39 Minuti
:
58 Secondi
G
Magny-Cours
02 ott
Prossimo evento tra
13 giorni
G
Villicum
09 ott
Canceled
G
Misano
06 nov
Canceled

SSP, Teruel: prova del nove per Locatelli in Gara 2

condividi
commenti
SSP, Teruel: prova del nove per Locatelli in Gara 2
Di:

Andrea Locatelli vince anche Gara 2 ad Aragon ed incrementa ancora il vantaggio in classifica, complice anche lo zero di Jules Cluzel, caduto per un incidente con Raffaele De Rosa. Secondo Lucas Mahias, chiude il podio Isaac Vinales.

Non ci sono rivali per Andrea Locatelli, che non si ferma più e vince la nona gara consecutiva, la seconda del fine settimana. A Motorland Aragon il leader del mondiale domina ancora ed incrementa ulteriormente un vantaggio già piuttosto ampio in classifica. Il pilota del team Bardahl Evan Bros vince il round di Teruel ed approfitta dello zero di Jules Cluzel, finito a terra a metà gara. Sul podio con Locatelli troviamo uno splendido Lucas Mahias, secondo, mentre Isaac Vinales è terzo.

Il francese del team Puccetti taglia il traguardo con sei secondi di distacco dal vincitore, nelle prime fasi di gara è molto vicino ma poi non riesce a tenere il passo del leader del mondiale, che ancora una volta vince in scioltezza. Alle spalle dei primi due però si consuma una durissima lotta per il podio tra Isaac Vinales e Philipp Oettl, con lo spagnolo che ha la meglio per soli 32 millesimi.

Il duello fra i due non è l’unico che infiamma Gara 2 ad Aragon: dietro a Oettl, quarto, battagliano quattro piloti per la quinta posizione. Hannes Soomer taglia il traguardo davanti al gruppo e precede Peter Sebestyen, sesto a poco più di un decimo. Corentin Perolari è settimo a 50 millesimi dall’ungherese e beffa per soli 43 millesimi Manuel Gonzalez, ottavo. Le posizioni del gruppo centrale si decidono solo alla bandiera a scacchi, mentre sono più staccati Steven Odendaal e Danny Webb, nono e decimo rispettivamente a 15 secondi dal vincitore.

Positiva la gara di Axel Bassani, 13esimo, eFederico Fuligni, 14esimo. Finale amaro invece per Kevin Manfredi, ritirato, mentre Luigi Montella non si è schierato in griglia di partenza. Grande spavento invece per Raffaele De Rosa, che scivola quando è secondo e nella caduta coinvolge Jules Cluzel, al comando della gara in quel momento. Il pilota del team MV Agusta non riesce a fermare la moto in tempo e colpisce la Yamaha del francese, così entrambi finiscono nella via di fuga della Curva 1. De Rosa ne esce illeso, mentre Cluzel si reca al centro medico per un check-up.

SBK, Teruel, Gara 2: Rea beffa Rinaldi, Redding sul podio

Articolo precedente

SBK, Teruel, Gara 2: Rea beffa Rinaldi, Redding sul podio

Articolo successivo

Mondiale SBK 2020: Rinaldi si consacra, Rea vola a +36 su Redding

Mondiale SBK 2020: Rinaldi si consacra, Rea vola a +36 su Redding
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WSBK , Supersport
Evento Aragon II
Location Motorland Aragon
Autore Lorenza D'Adderio