SSP, Portimao: Cluzel torna a vincere, Aegerter terzo

Jules Cluzel vince Gara 1 e regala a GMT94 il primo successo della stagione. Il francese beffa Manuel Gonzalez, secondo alla bandiera a scacchi. Chiude il podio Dominique Aegerter, che incrementa ancora il vantaggio in classifica su Steven Odendaal, solo sesto.

SSP, Portimao: Cluzel torna a vincere, Aegerter terzo

Ormai la lotta mondiale in Supersport sembra solo una formalità, a Portimao Dominique Aegerter taglia il traguardo ancora una volta davanti al diretto rivale in campionato Steven Odendaal e incrementa il gap in classifica Tuttavia, i due non hanno fatto i conti con un gruppo di piloti capitanato da Jules Cluzel, che in Algarve torna sul gradino più alto del podio dopo un lungo digiuno e regala al team GMT94 la prima vittoria della stagione. 

Il francese ha la meglio su Manuel Gonzalez, autore di una solida gara condita da qualche errore di troppo che non gli consente di conquistare il successo in questa prima manche. Lo spagnolo del team ParkinGo si accoda e precede il leader del mondiale, a cui sta rosicchiando qualche punto. Dominique Aegerter, dopo qualche difficoltà iniziale, sale sul terzo gradino del podio e riesce a limitare i danni in una gara dove il suo diretto rivale in classifica fatica ancora di più. 

Steven Odendaal infatti, che scattava dalla settima casella, arranca recuperando un po' nel finale ma chiude in sesta posizione. Il sudafricano del team Evan Bros resta però alle spalle di Raffaele De Rosa, quarto. Il pilota partenopeo perde il podio per soli 104 millesimi e resta davanti a Niki Tuuli, quinto con la MV Agusta. 

Gara complicata anche per Randy Krummenacher, che dopo gli exploit del suo primo appuntamento con CM Racing non riesce a capitalizzare e passa sotto la bandiera a scacchi in settima posizione. Resta deluso dalla prima manche anche Can Oncu, in lotta per le posizioni di testa nei primi giri ma poi solamente ottavo al traguardo. Chiudono la top 10 Philipp Oettl e Yari Montella, nono e decimo rispettivamente. 

Così gli altri italiani: Federico Caricasulo è 14esimo, mentre Leonardo Taccini e Federico Fuligni sono 16esimo e 17esimo rispettivamente. Luigi Montella è 24esimo, ma Kevin Manfredi chiude in anticipo la sua gara. 

condividi
commenti
SBK, Portimao: Razgatlioglu trionfa e ipoteca il titolo! Rea cade!

Articolo precedente

SBK, Portimao: Razgatlioglu trionfa e ipoteca il titolo! Rea cade!

Articolo successivo

Podcast WSBK: Rea crolla e Toprak mette le mani sul Mondiale

Podcast WSBK: Rea crolla e Toprak mette le mani sul Mondiale
Carica i commenti