SSP, Estoril: Aegerter vince Gara 2, clamoroso Odendaal ultimo

Dominique Aegerter rompe il dominio di Steven Odendaal e vince la prima gara della stagione. Gara 2 da dimenticare per pilota Evan Bros, che ha un problema tecnico all'ultimo giro ed è ultimo. Luca Bernardi conquista un ottimo secondo posto e Philipp Oettl chiude il podio.

SSP, Estoril: Aegerter vince Gara 2, clamoroso Odendaal ultimo

Gara 2 della Supersport all’Estoril regala spettacolo, ma soprattutto grandi colpi di scena: in una seconda manche incerta fino al traguardo, è Dominique Aegerter a conquistare la vittoria, interrompendo così l’egemonia di Evan Bros e di Steven Odendaal, che invece lasciano il Portogallo con l’amaro in bocca. Proprio quando il sudafricano era in lotta per il successo, all’ultimo giro ha accusato un problema alla sua moto ed è stato costretto a rientrare mestamente ai box.

Nella domenica amara di Odendaal, festeggia (per quanto la giornata odierna lo consenta, viste le circostanze tragiche della morte di Jason Dupasquier) Aegerter, che conquista il primo successo stagionale. In seconda posizione troviamo un ottimo Luca Bernardi, che centra il suo primo podio e può ritenersi più che soddisfatto. Philipp Oettl si deve accontentare del terzo posto finale dopo essere stato in lotta per la vittoria durante tutta la gara.

Resta ai piedi del podio per 136 millesimi Manuel Gonzalez, che comunque passa sotto la bandiera a scacchi in quarta posizione e si tiene alle spalle Hannes Soomer, quinto. Federico Caricasulo invece mette le toppe a una gara difficile, in cui scattava dalla prima casella. L’italiano, dopo la disastrosa gara di ieri, limita i danni con un sesto posto. Alle sue spalle si piazza Can Oncu, settimo, mentre Niki Tuuli, autore di un weekend opaco, è solo ottavo. Chiudono la top 10 Marc Alcoba e Christoffer Bergman, nono e decimo rispettivamente.

Gara da dimenticare per Raffaele De Rosa: il pilota napoletano è finito a terra a poche curve dal termine della gara quando era al comando. Occasione sprecata per l’alfiere Puccetti dunque, grande protagonista per molti giri in cui si era mostrato decisamente competitivo. Domenica difficile anche per Jules Cluzel, anche lui finito a terra. Il francese è però rientrato in pista, tagliando in traguardo in 12esima posizione.

Così gli altri italiani: Kevin Manfredi è 14esimo, mentre Federico Fuligni, 16esimo, precede Davide Pizzoli e Luigi Montella, 17esimo e 18esimo rispettivamente. Ritirati anche Michel Fabrizio e Leonardo Taccini.

condividi
commenti
SBK, Estoril: Rea si impone nella Superpole Race, Redding terzo
Articolo precedente

SBK, Estoril: Rea si impone nella Superpole Race, Redding terzo

Articolo successivo

SBK, Estoril: Rea trionfa in Gara 2, Redding cade

SBK, Estoril: Rea trionfa in Gara 2, Redding cade
Carica i commenti