SSP, Estoril: Aegerter padrone delle libere del venerdì

Dominique Aegerter chiude davanti a tutti il venerdì di libere del round di Estoril della Supersport. Segue Jules Cluzel, secondo a meno di due decimi. Federico Caricasulo è terzo nella combinata. Odendaal settimo.

SSP, Estoril: Aegerter padrone delle libere del venerdì

Si conclude il venerdì di libere della classe Supersport all’Estoril, teatro del secondo round della stagione. A chiudere al comando della classifica combinata questa prima giornata del weekend è Dominque Aegerter, autore del miglior crono nel secondo turno che lo ha portato in vetta. Lo svizzero ha fermato il cronometro sull’1’40”571, migliorando il tempo di Caricasulo, in vetta nella sessione mattutina.

Aegerter però non ha dominato, i distacchi fra i primi tre sono infatti molto ristretti e si trovano racchiusi in meno di due decimi. In seconda posizione troviamo Jules Cluzel, che ha una gran voglia di riscatto dopo il weekend di apertura ad Aragon. Il francese paga solamente 164 millesimi dalla vetta pur essendo rimasto più attardato nelle seconde libere, in cui non è andato oltre il 12esimo tempo. In terza posizione troviamo un rinvigorito Federico Caricasulo: l’italiano, rientrante in Supersport, si è portato al comando la mattina ed è rimasto nelle posizioni di vertice nel pomeriggio, chiudendo così con il terzo tempo sia nelle FP2 sia nella combinata.

Philipp Oettel è quarto e paga tre decimi da Aegerter, leader del venerdì. Il tedesco è il primo pilota Kawasai e interompe così il dominio Yamaha. Rivediamo però un’altra R6 in quinta posizione ed è quella di Manuel Gonzalez. Il sesto tempo è di Christoppher Bergman, caduto durante il secondo turno di prove libere. Lo svedese è il primo ad accusare un ritardo importante, quasi mezzo secondo dalla vetta.

Il leader del mondiale è in questo venerdì di Estoril più attardato: Steven Odendaal, in sella alla Yamaha del team Evan Bros, non va oltre il settimo tempo al termine della prima giornata di questo secondo round del mondiale. Alle sue spalle troviamo Niki Tuuli, protagonista di una scivolata nella mattinata. Chiudono la top 10 Randy Krummenacher e Raffaele De Rosa, nono e decimo rispettivamente. il pilota napoletano è apparso più in difficoltà, andando oltre i sei decimi di distacco da Aegerter.

Così gli altri italiani: Michel Fabrizio è 14esimo e precede Kevin Manfredi, 15esimo, e Davide Pizzoli, 16esimo. Federico Fuligni è 18esimo, mentre bisogna scorrere la classifica fino al 23esimo tempo per trovare Luigi Montella, seguito da Leonardo Taccini, 24esimo.

condividi
commenti
SBK, Estoril, Libere 2: Razgatlioglu di un soffio su Redding
Articolo precedente

SBK, Estoril, Libere 2: Razgatlioglu di un soffio su Redding

Articolo successivo

SBK, Estoril, Libere 3: Redding beffa Gerloff e Rea

SBK, Estoril, Libere 3: Redding beffa Gerloff e Rea
Carica i commenti