SSP | CM Racing conferma Krummenacher per il 2022

Randy Krummenacher correrà con il team CM Racing anche nel 2022 e sarà alla guida della Ducati Panigale V2 955. La squadra romana inoltre ha intenzione di schierare una seconda moto e il nome dell’eventuale compagno di squadra dello svizzero sarà svelato nei prossimi giorni.

SSP | CM Racing conferma Krummenacher per il 2022

La notizia era nell’aria già da un po’ e ora arriva l’ufficialità: Randy Krummenacher è stato confermato nel team CM Racing in Supersport anche per il 2022. Allo svizzero verrà affidata la Panigale V2 955, e questa è l’altra grande novità del 2022: come già annunciato infatti, il team CM Racing lascia Yamaha alla fine di quest’anno e dalla prossima stagione correrà con una Ducati. Sarà una nuova sfida per la squadra e per il pilota, che lotteranno insieme.

Krummenacher era arrivato nella squadra romana durante la seconda parte di questa stagione come sostituto dell’infortunato Luca Bernardi. Autore da subito di ottime prestazioni, il campione del mondo Supersport del 2019 ha conquistato il successo a Barcellona, convincendo CM Racing, alla ricerca di un pilota dopo l’annuncio del passaggio di Bernardi in Superbike con Barni. Lo svizzero dunque correrà con i colori CM per tutto il prossimo anno.

CM Racing punta così su un pilota di grande esperienza, che ha debuttato nel 2016 in Supersport dopo aver corso nel motomondiale in 125cc e in Moto2. Nella classe 600 delle derivate di serie vanta sei successi e 16 podi, oltre al titolo mondiale conquistato nel 2019 con il team Evan Bros. Non solo Krummenacher: nel 2022 il team CM Racing si pone come obiettivo quello di schierare ben due moto in pista e il nome del compagno di squadra dello svizzero potrebbe essere annunciato già nei prossimi giorni.

Leggi anche:

“Sono felice di rimanere in Supersport, e di essere parte al contempo dello storico cambio di regolamento della categoria, che porterà in pista moto di cilindrate diverse tra cui la Ducati V2 955 – afferma Krummenacher – Voglio ringraziare il CM Racing Team ed il Team Principal Alessio Cavaliere, che ha riposto grande fiducia in me già quest’anno. Ci siamo trovati subito bene, come testimonia la vittoria di Barcellona, quindi sono molto fiducioso per il 2022. Avendola già provata in passato credo che la Ducati V2 955 sarà una moto molto competitiva, dalla quale la mia squadra riuscirà a trarre il massimo. Adesso dobbiamo concentrarci sull’ultimo round della stagione 2021 in Indonesia, poi ci metteremo subito al lavoro in vista della prossima stagione”.

Gli fa eco Alessio Cavaliere, Team Principal CM Racing: “La nostra collaborazione con Randy è stata fruttuosa sin da subito, quindi siamo molto felici di proseguire insieme. Il 2022 rappresenta una grande sfida, che insieme ad un pilota veloce ed esperto come Krummenacher non ci spaventa. Ora vogliamo terminare la stagione 2021 nel migliore dei modi, per poi iniziare subito a lavorare in ottica prossimo anno”. 

condividi
commenti
SSP | CM Racing sceglie Ducati per il 2022
Articolo precedente

SSP | CM Racing sceglie Ducati per il 2022

Articolo successivo

Troy Bayliss: “Seguirò da vicino mio figlio Oli, è bello tornare!”

Troy Bayliss: “Seguirò da vicino mio figlio Oli, è bello tornare!”
Carica i commenti