SSP | Clamoroso addio di Krummenacher a CM Racing

Randy Krummenacher lascia improvvisamente il team CM Racing. La squadra farà a meno dello svizzero e sta cercando un sostituto da affiancare a Maximilian Kofler, annunciato qualche giorno fa, per guidare la Ducati.

SSP | Clamoroso addio di Krummenacher a CM Racing

Arriva come un fulmine a ciel sereno l’addio di Randy Krummenacher al team CM Racing. Il pilota svizzero, subentrato nel 2021 in sostituzione dell’infortunato Luca Bernardi, era stato confermato anche per la stagione 2022. Tuttavia, l’ex campione del mondo Supersport, ha deciso di interrompere improvvisamente il proprio rapporto con la squadra romana.

CM Racing, che dal 2022 disporrà di una Ducati, aveva annunciato qualche giorno fa la formazione a due piloti per la prossima stagione, ufficializzando l’ingaggio di Maximilian Kofler, al debutto nella classe 600 delle derivate di serie. Il team però dovrà fare a meno dell’esperienza di Krummenacher, che ha preso la decisione di non proseguire con la squadra con cui ha corso nella seconda metà di stagione 2021.

In vista del doppio impegno nel 2022 dunque, CM Racing si sta già organizzando per sostituire lo svizzero e si mette alla ricerca di un nuovo pilota. Non è ancora chiaro chi potrà essere il nome che affiancherà Kofler nel box, ma sicuramente il mercato è in fermento durante questa lunga pausa invernale. A proposito dell’addio di Krummenacher, Alessio Cavalieri, Team Principal CM Racing, commenta: “In qualità di Team Principal del CM Racing Team rispetto la decisione presa da Krummenacher, al quale auguro il meglio per il proseguo della sua carriera”.

Anche il futuro di Krummenacher è ancora ignoto: dopo un inizio di stagione con il team EAB Racing, dal round di Barcellona era passato a CM Racing per prendere il posto di Luca Bernardi, costretto a fermarsi a causa di un incidente a Magny-Cours in cui aveva rimediato un infortunio alla schiena. Tuttavia, per il 2022 i piani non sono ancora chiari nemmeno per il campione del mondo Supersport 2019, che non si è ancora pronunciato a riguardo e non ha rilasciato dichiarazioni a proposito dell’addio improvviso alla squadra.

condividi
commenti
SBK | Spies sostiene Gerloff: "Vincerà gare nel 2022"
Articolo precedente

SBK | Spies sostiene Gerloff: "Vincerà gare nel 2022"

Articolo successivo

SSP | Sorpresa Odendaal: lascia Evan Bros nel 2022

SSP | Sorpresa Odendaal: lascia Evan Bros nel 2022
Carica i commenti