SSP, Aragon: Locatelli leader del venerdì di libere

Andrea Locatelli è il più rapido in entrambe le sessioni di prove libere della Supersport ad Aragon e precede il diretto rivale in classifica, Jules Cluzel, secondo. Terzo crono per Hannes Soomer, sesto Raffaele De Rosa. Lucas Mahias è ottavo.

SSP, Aragon: Locatelli leader del venerdì di libere

Il tracciato di Motorland Aragon è teatro questo fine settimana del quarto round della stagione del mondiale Supersport, che vede in Andrea Locatelli il grande dominatore. Il leader del mondiale si impone anche nel venerdì di libere sulla pista spagnola, dominando sia il primo sia il secondo turno di prove. Il pilota del team Bardahl Evan Bros ferma il cronometro in 1’54”308 e balza al comando della classifica dei tempi, con un vantaggio importante sul primo degli inseguitori.

Alle spalle dell’italiano troviamo Jules Cluzel, diretto rivale in classifica e secondo al termine della giornata di libere. Il francese migliora la prestazione dalla mattina al pomeriggio, ma paga un ritardo di quasi sette decimi nella combinata, a dimostrazione del fatto che Locatelli resta l’uomo da battere. Hannes Soomer mostra un ottimo passo ed archivia il venerdì con il terzo tempo, a ben 841 millesimi dalla vetta. Il pilota del team Kallio Racing precede il compagno di squadra Isaac Vinales, quarto a nove decimi dall’italiano del team Bardahl Evan Bros.

Il primo pilota non-Yamaha in questo venerdì di libere è Philipp Oettl, che con la Kawasaki del team Puccetti si ferma in quinta posizione ed è il primo ad andare oltre il secondo di ritardo. Dietro di lui troviamo Raffaele De Rosa, unico rappresentante MV Agusta in top 10 con il sesto tempo nella combinata. Il pilota napoletano è comunque distante dal connazionale, da cui paga 1.3 secondi. Alle spalle di De Rosa si piazza Manuel Gonzalez, settimo, mentre bisogna scorrere la classifica fino all’ottavo tempo per trovare Lucas Mahias.

Il francese, che lotta per il titolo con Locatelli, inizia in sordina il fine settimana spagnolo ed accusa un ritardo di quasi due secondi. Chiudono la top 10 Danny Webb e Corentin Perolari, nono e decimo rispettivamente. Quest’ultimo supera i due secondi di distacco dal leader e paga un ritardo importante anche dal compagno di squadra Cluzel.

Gli altri italiani sono piuttosto lontani dalle prime posizioni: Axel Bassani è 15esimo, mentre Stefano Valtulini è 17esimo e precede Federico Fuligni, 18esimo. Chiude il gruppo tricolore Luigi Montella, solamente 24esimo.

condividi
commenti
SBK, Aragon, Libere 2: zampata di Rea, Redding terzo

Articolo precedente

SBK, Aragon, Libere 2: zampata di Rea, Redding terzo

Articolo successivo

SBK, Aragon, Libere 3: Rea comanda, Redding lontano

SBK, Aragon, Libere 3: Rea comanda, Redding lontano
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WSBK , Supersport
Location Motorland Aragon
Autore Lorenza D'Adderio