Soddisfazione Althea: Jordi Torres chiude il Mondiale SBK al sesto posto

Ottimo Mondiale per il team Althea, chiuso con il sesto posto nel Mondiale piloti di Jordi Torres. A Losail lo spagnolo è stato il migliore dei rider BMW, mentre Raffaele De Rosa ha mostrato il suo potenziale.

Soddisfazione Althea: Jordi Torres chiude il Mondiale SBK al sesto posto
Jordi Torres, Althea Racing
Jordi Torres, Althea Racing
Jordi Torres, Althea Racing
Jordi Torres, Althea BMW Racing
Markus Reiterberger, Althea Racing
Raffaele De Rosa, Althea BMW Racing
Raffaele De Rosa, Althea Racing
Roman Ramos, Team Goeleven, Jordi Torres, Althea Racing BMW Team
Markus Reiterberger, Althea BMW Racing
Roman Ramos, Team Goeleven, Markus Reiterberger, Althea BMW Racing Team, Lorenzo Savadori, IodaRacing Team
Raffaele De Rosa, Althea Racing
Raffaele De Rosa, Althea Racing
Raffaele De Rosa, Althea BMW Racing Team
Leon Haslam, Pedercini Racing

Il team Althea BMW Racing ha concluso l’ultima gara della stagione Superbike 2016 sulla pista di Losail, nello stato del Qatar. Dopo una gara divisa in due parti, i piloti Jordi Torres, Raffaele De Rosa e Markus Reiterberger hanno tagliato il traguardo rispettivamente al sesto, nono e quindicesimo posto.

Superbike - Gara 2 – una bandiera rossa ha fermato la gara al settimo giro quando il motore di Al Sulaiti si è rotto, lasciando olio in pista. A quel punto, i pioti Althea BMW si trovavano quinto (De Rosa), sesto (Torres) e tredicesimo (Reiterberger), le posizioni dalle quali hanno preso il via nella “nuova” griglia di partenza.

Dopo una pausa di pochi minuti, si è svolta la procedura di quick restart e la gara, accorciata a soli 10 giri è ricominciata. Tutti e tre i piloti Althea BMW hanno perso qualcosa in partenza. De Rosa era sesto, seguito da Torres, decimo, e Reiterberger, 17mo. Mentre De Rosa ha dato la caccia ad Haslam, Torres ha cercato di raggiungere Hayden e VD Mark, sorpassando entrambi nel corso del quarto giro. Grazie ad un passo molto costante, Raffaele ha potuto mantenere la sesta posizione per quasi tutta la durata della gara, ma purtroppo ad un paio di giri dalla fine ha sofferto per un problema al cambio, che gli ha fatto perdere qualche posizione. Anche Reiterberger ha recuperato un paio di posizioni durante i 10 giri a disposizione ma non è stata una gara facile per il tedesco. Al traguardo quindi, era Torres a chiudere sesto, con De Rosa nono, e Reiterberger quindicesimo.

Concluso il campionato 2016, Jordi Torres è sesto nella classifica generale con 213 punti; Reiterberger si posiziona invece 16mo con 82. De Rosa, il nuovo campione Superstock1000, ha guadagnato 16 punti nei due round SBK ai quali ha partecipato in questa stagione. BMW chiude quarta nella classifica dei costruttori con 234 punti, mentre la squadra Althea BMW è a sua volta quarta nella classifica dei team (310 punti).

Jordi Torres: "E’ andata abbastanza bene la gara di oggi. Peccato che sono partito male in entrambe le ‘manche’. Nella seconda qualcuno mi ha toccato ed ho perso terreno. Comunque ho ripreso il mio ritmo e da 12mo ho recuperato giro dopo giro, spingendo al 100% per poi chiudere sesto. Ho fatto quindi una bella rimonta e sono contento di come abbiamo chiuso la stagione, sesti in gara ma anche nella classifica finale".

Markus Reiterberger: "Oggi è stata una gara difficile. Non so bene cosa sia successo. Nella prima manche stavo facendo bene ma la gara è stata fermata con la bandiera rossa. Nella seconda sono partito male ed ho perso molte posizioni. Ho recuperato un poco ma ho chiuso solo quindicesimo e la cosa non mi rende certo felice. Ho perso il feeling con la mia moto ed ogni cambiamento che apportiamo non riesce a migliorarlo. Abbiamo molto lavoro da fare questo inverno. Voglio ringraziare Genesio e tutto il team per il loro aiuto così come i miei sponsor e tutti quelli che mi hanno supportato in questa stagione".

Raffaele De Rosa: "Sono veramente contento anche perché ieri era stata una gara difficile, ma mi era comunque servita per preparaci per la gara di oggi. Oggi sono partito bene, sono stato attaccato al secondo gruppetto ed ero felice. Poi hanno interrotto la gara e nella successiva non sono partito benissimo ed il ritmo di gara era davvero veloce. Quando ho visto i tempi sul cruscotto ho capito quando andavamo veloci. Mi sono concentrato per fare il meglio possibile e guadagnare più posizioni possibili. Sono molto contento, sia del lavoro fatto in questo weekend che del risultato di oggi. Ringrazio Genesio per avermi dato questa possibilità".

Genesio Bevilacqua: "Un finale di stagione molto eccitante, con la gara disputata in due manche. Torres ha fatto due gare costanti anche se le partenze non sono state al top. Ha concluso sesto nel campionato, un bel traguardo che ci rende felici. Mi dispiace solo per Reiterberger che continua ad avere problemi di adattamento e sembra che ha bisogno di ancora più tempo. Abbiamo visto comunque, soprattutto con De Rosa che ha ancora poca esperienza in Superbike, che la nostra moto sta funzionando davvero bene. Ringrazio tutti: la BMW per questo lavoro importante che abbiamo fatto quest’anno, i nostri sponsor e tutti quelli che ci hanno sostenuto. Andiamo al prossimo anno, cercando di migliorare tutti, e spero che arrivino presto le soddisfazioni che meritiamo".

condividi
commenti
Ducati accusa Rea e Sykes di comportamento discutibile e poco sportivo

Articolo precedente

Ducati accusa Rea e Sykes di comportamento discutibile e poco sportivo

Articolo successivo

De Rosa stupisce con Althea e Bevilacqua afferma: "Provo a portarlo in SBK!"

De Rosa stupisce con Althea e Bevilacqua afferma: "Provo a portarlo in SBK!"
Carica i commenti