SBK | Test Jerez: la pioggia condiziona il Day 1, solo Redding in pista

Nella prima delle due giornate di test a Jerez, Scott Redding è l’unico ad aver girato a causa della pioggia che ha scombinato i piani. Il duo Kawasaki ufficiale e Tom Sykes sono rimasti ai box e puntano a scendere in pista nella giornata di domani.

SBK | Test Jerez: la pioggia condiziona il Day 1, solo Redding in pista

La stagione 2022 è finita da pochi giorni, ma la Superbike non si ferma e si comincia subito a lavorare per il 2023. Kawasaki, BMW e il team Puccetti si sono infatti recati a Jerez de la Frontera per due giorni di test che saranno utili a preparare la prossima stagione. Le squadre però non hanno fatto i conti con la pioggia, che nella giornata odierna ha sconvolto i piani, portando il team Kawasaki ufficiale a restare ai box e cancellare il Day 1. Jonathan Rea e Alex Lowes sono così rimasti ai box nella speranza che le condizioni di domani migliorino.

Chi ha invece sfidato il meteo è stato Scott Redding, che ha deciso di scendere in pista con la pioggia, firmando un 1’56”990 in mattinata. Le condizioni sono poi migliorate nel pomeriggio e il britannico della BMW ha abbassato il suo crono fino a siglare un 1’45”675. Giornata importante per la Casa di Monaco, che sta lavorando su una nuova aerodinamica ispirata alla MotoGP, come mostrato dallo stesso Redding sui suoi canali social. L’obiettivo è migliorare la guidabilità e aiutare nella velocità di punta. Nessuna novità invece in termini di motore.

Nella giornata odierna gli occhi erano puntati anche su Tom Sykes, al debutto con la Kawasaki del team Puccetti. Il britannico riparte da qui per la sua avventura in Superbike, ma deve rimandare il ritorno in pista a causa del meteo. Nessuna attività in pista durante la mattinata, mentre nel pomeriggio sperava che le condizioni migliorassero per poter debuttare in sella alla ZX-10RR del team Puccetti, ma l’esordio è rimandato alla giornata di domani.

condividi
commenti

SBK | Granado correrà con il team MIE Honda nel 2023

SBK | Test Jerez: Rea svetta nel Day 2