SBK: Pirelli porta conferme e novità nel round di Misano

Il fornitore di pneumatici ha svelato le gomme che porterà a Misano, teatro del terzo round della stagione 2021 del mondiale Superbike. Oltre alle scelte confermate, in Superbike verrà introdotta una mescola e aggiunta un’opzione per la qualifica, mentre in Supersport debutterà la SCX.

SBK: Pirelli porta conferme e novità nel round di Misano

Il Misano World Circuit Marco Simoncelli ospita il mondiale Superbike e rientra in calendario dopo una stagione di assenza a causa del calendario stravolto dalla pandemia. Sulla pista romagnola, Pirelli non si fa trovare impreparata e porta soluzioni già note a squadre e piloti, con qualche novità sia per la Superbike sia per la Supersport.

In totale, Pirelli porterà per tutte le classi 4647 pneumatici, che comprendono slick, intermedi e da bagnato. I piloti della classe regina delle derivate di serie avranno a disposizione 6 soluzioni da asciutto ciascuno, 3 anteriori e 3 posteriori. Per quanto riguarda le opzioni anteriori, vengono confermate le tre che abbiamo già visto in azione nei primi due round della stagione: parliamo della SC1 di gamma morbida e la SC1 di sviluppo Z0628, sempre morbida. Alle già confermate si aggiunge la nuova SC1 di sviluppo A0508, con una mescola leggermente più morbida per sfruttare al massimo il grip durante la piega.

Leggi anche:

Per quanto riguarda le opzioni posteriori, sono confermate la super morbida SCX e la morbida SC0 di gamma. Qui però subentra la novità del weekend romagnolo: verrà portata la nuova SCX di sviluppo A0557, che avrà la stessa mescola della SCX di gamma, ma migliorerà il supporto e la stabilità nel momento in cui le moto vanno in accelerazione.

Non solo gomme da gara: Pirelli conferma di portare anche la soluzione da qualifica Y0449, che è stata già utilizzata nei primi due round della stagione. La novità però è che a partire dal round di Misano, ogni pilota disporrà di due gomme di questa specifica e non più una, come invece avvenuto ad Aragon ed Estoril.

Passando alla classe Supersport, i piloti disporranno di cinque soluzioni da asciutto, due anteriori e tre posteriori. Per quanto riguarda l’anteriore, sono confermate la gomma morbida SC1 di gamma e la media SC2 di gamma. Come per i precedenti round, vengono portate per il posteriore la morbida SC0 e la media SC1. La novità consiste nell’introduzione della SCX di gamma. Si tratta di un momento importante, perché sarà il debutto di questa mescola nella classe Supersport.

condividi
commenti
SBK 2021: ecco gli orari tv di Sky e TV8 del round di Misano
Articolo precedente

SBK 2021: ecco gli orari tv di Sky e TV8 del round di Misano

Articolo successivo

SBK: Ducati a Misano in cerca del riscatto

SBK: Ducati a Misano in cerca del riscatto
Carica i commenti