WSBK
31 lug
Evento concluso
31 lug
Canceled
07 ago
Evento concluso
21 ago
Postponed
G
Aragon
28 ago
Prossimo evento tra
13 giorni
G
Barcelona
18 set
Prossimo evento tra
34 giorni
G
Magny-Cours
02 ott
Prossimo evento tra
48 giorni
G
Villicum
09 ott
Canceled
G
Misano
06 nov
Prossimo evento tra
83 giorni

SBK, Nakagami prova la Honda a Motegi

condividi
commenti
SBK, Nakagami prova la Honda a Motegi
Di:
22 giu 2020, 16:16

Takaaki Nakagami è sceso in pista a Motegi per una giornata di test privati e ha provato la Honda CBR1000RR che nel Mondiale Superbike è affidata ad Alvaro Bautista e Leon Haslam.

La Superbike si sta preparando per la ripartenza di una stagione condizionata dallo stop forzato causato dalla pandemia del Coronavirus. In questa settimana si potrà vedere azione in pista sul Circuito di Misano con una sessione di test, ma Honda gioca d’anticipo. Nella giornata odierna infatti si è recata a Motegi per girare con la CBR1000RR, guidata da Takaaki Nakagami.

Il giapponese, attualmente impegnato in MotoGP con il team LCR, ha provato la Fireblade che nelle derivate di serie è affidata ad Alvaro Bautista e Leon Haslam. In attesa di rivedere i due piloti titolari in pista, ad agosto a Jerez de la Frontera, Honda ha completato alcuni giri con Nakagami, che si è detto particolarmente soddisfatto di essere tornato in moto dopo molto tempo.

La notizia del test Honda è arrivata a sorpresa e a comunicarlo è stato lo stesso Nakagami, che sui suoi profili social ha pubblicato delle foto che lo ritraevano in sella alla CBR1000RR. Grande entusiasmo da parte del giapponese, che ha colto l’occasione di saggiare nuovamente l’asfalto. Per ora deve “accontentarsi” di una moto da strada, non potendo ancora salire sul prototipo che utilizzerà per disputare la stagione in MotoGP, come da regolamento.  

Leggi anche:

Al momento non si hanno informazioni circa i tempi segnati, essendo questo un test privato. Ma Nakagami, grande protagonista della “stagione ESport” della MotoGP, non ha potuto fare a meno di esprimere il proprio entusiasmo per il ritorno in pista. Sul suo profilo Twitter infatti scrive: “È così bello essere tornati a sentire la velocità”.

Potremo rivedere in azione Takaaki Nakagami il 19 luglio, giorno in cui verrà disputata la prima gara della stagione in MotoGP a Jerez de la Frontera. Per veder gareggiare la CBR1000RR invece bisognerà attendere il mese di agosto, quando il 2 avrà luogo il primo round della ripartenza del Mondiale Superbike, sempre sul tracciato andaluso.

 
Jarvis: “In Yamaha non c’è posto per Lorenzo, chissà in Ducati”

Articolo precedente

Jarvis: “In Yamaha non c’è posto per Lorenzo, chissà in Ducati”

Articolo successivo

Jerez vorrebbe il pubblico nelle sue gare di MotoGP e SBK

Jerez vorrebbe il pubblico nelle sue gare di MotoGP e SBK
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP , WSBK
Autore Lorenza D'Adderio