WSBK
31 lug
Evento concluso
31 lug
Canceled
07 ago
Evento concluso
21 ago
Postponed
28 ago
Evento concluso
04 set
Evento concluso
18 set
Evento concluso
02 ott
Prossimo evento tra
1 giorno
G
Villicum
09 ott
Canceled
G
Misano
06 nov
Canceled

SBK, Misano: weekend finito per van der Mark, fratturati il polso e due costole

condividi
commenti
SBK, Misano: weekend finito per van der Mark, fratturati il polso e due costole
Di:

Protagonista di un brutto e spaventoso highside alla fine della seconda sessione di prove libere, il pilota Yamaha è stato trasportato al’ospedale per esami medici, che hanno evidenziato la frattura del polso, di due costole e del radio, quest’ultimo richiederà l’intervento chirurgico.

Il round di Misano per Michael van der Mark si conclude il venerdì: protagonista della seconda sessione di prove libere, il pilota Yamahaè stato lanciato dalla sua moto proprio nel finale di turno, con un bruttissimo highside che lo ha lasciato a terra. Portato al centro medico prima e all’ospedale poi, è stato sottoposto ad esami medici, che hanno evidenziato fratture multiple. L’olandese sarà costretto anche a sottoporsi ad un intervento chirurgico e chiude con largo anticipo il suo weekend di gara.

Gran peccato per il portacolori del Team Pata Yamaha, che proprio nel secondo turno di libere era stato autore del miglior tempo, prima di essere sbalzato via dalla sua R1 all’uscita dell’ultima curva. I commissari hanno esposto la bandiera rossa ed il pilota è stato trasportato al centro medico in ambulanza, dove i primi esami hanno evidenziato la frattura del polso destro ed un trauma cranico. 

Leggi anche:

Michael van der Mark, sempre cosciente, è stato poi trasferito all’ospedale di Rimini, dove ulteriori accertamenti hanno dato la conferma delle lesioni, aggiungendo anche la frattura delle costole 9 e 10 del lato destro e del radio, quest’ultimo addirittura richiede l’intervento chirurgico. L’olandese resterà in osservazione per le prossime 24 ore, perdendo così definitivamente l’opportunità di riconfermare la propria potenzialità nel settimo round del mondiale.

Brutta tegola per il pilota Yamaha, che attualmente è terzo nella classifica generale con 188 punti ed a Misano cercava la riconferma dopo l’ottima prestazione di Jerez, dove ha conquistato una splendida vittoria su Jonathan Rea. Van der Mark sarà il terzo pilota titolare a saltare l’appuntamento italiano, fuori dai giochi ci sono anche Eugene Laverty e Leon Camier, infortunati ad Imola il mese scorso.

SBK, Misano, Libere 2: primo tempo e bruttissima caduta per Michael van der Mark

Articolo precedente

SBK, Misano, Libere 2: primo tempo e bruttissima caduta per Michael van der Mark

Articolo successivo

SBK, Misano, Libere 3: su pista bagnata la spunta Loris Baz

SBK, Misano, Libere 3: su pista bagnata la spunta Loris Baz
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WSBK
Evento Misano
Location Misano Adriatico
Autore Lorenza D'Adderio