WSBK
24 ott
-
26 ott
Evento concluso

SBK, Misano, Libere 3: su pista bagnata la spunta Loris Baz

condividi
commenti
SBK, Misano, Libere 3: su pista bagnata la spunta Loris Baz
Di:
22 giu 2019, 08:06

Doppietta Yamaha nel terzo turno di libere sotto la pioggia di Misano, con Baz che comanda e Lowes che insegue a 31 millesimi. La Ducati è terza con Alvaro Bautista, mentre Chaz Davies è settimo. Ottimo quarto Alessandro Delbianco, nessun riferimento cronometrico per Jonathan Rea, che resta ai box.

La pioggia ha accolto piloti e squadre al Misano World Circuit Marco Simoncelli, dove è andata in scena la terza sessione di prove libere. In condizioni miste, con pista a tratti bagnata ed a tratti asciutta, a spuntarla è Loris Baz, che riesce ad interpretare al meglio il tracciato stampando il tempo di 1’46”484 nonostante una caduta nel finale, senza conseguenze. Doppietta Yamaha in questo terzo turno, con Alex Lowes che fa le veci del compagno di squadra e si porta in seconda posizione, scalzando anche il più favorito Alvaro Bautista, terzo a 3 decimi dalla vetta.

Alessandro Delbianco dimostra grande maestria con la pioggia e agguanta la quarta posizione, pur accusando un ritardo più importante, ben 6 decimi. Il giovane italiano riesce a mettersi alle spalle anche i piloti ufficiali, primo fra tutti Leon Haslam, che resta in sesta posizione alle spalle della Yamaha GRT di Marco Melandri. Troviamo così ben tre piloti indipendenti nelle prime cinque posizioni. 

Leggi anche:

Chaz Davies è solo settimo in questo terzo ed ultimo turno di libere, a poco più di 9 decimi dalla vetta. Il gallese della Ducati precede Markus Reiterberger, unico pilota BMW ad aver fatto segnare un tempo cronometrato. Tom Sykes infatti è sceso in pista per una ricognizione ma non ha riferimenti cronometrici. Chiudono la top 10 Yuki Takahashi e Michele Pirro, in nona e decima posizione rispettivamente.

Samuele Cavalieri è dodicesimo, mentre Lorenzo Zanetti è quattordicesimo. Nessun tempo per Michael Ruben Rinaldi, che non è sceso in pista in condizioni miste. Anche Jonathan Rea è rimasto ai box, dunque al momento non si conosce pienamente il pieno potenziale del Campione del mondo in carica sulla pista bagnata di Misano.

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 76 France Loris Baz  Yamaha 10 1'46.484     142.872
2 22 United Kingdom Alex Lowes  Yamaha 4 1'46.515 0.031 0.031 142.830
3 19 Spain Alvaro Bautista  Ducati 11 1'46.834 0.350 0.319 142.404
4 52 Italy Alessandro Del Bianco  Honda 10 1'47.086 0.602 0.252 142.068
5 33 Italy Marco Melandri  Yamaha 7 1'47.248 0.764 0.162 141.854
6 91 United Kingdom Leon Haslam  Kawasaki 8 1'47.382 0.898 0.134 141.677
7 7 United Kingdom Chaz Davies  Ducati 10 1'47.424 0.940 0.042 141.621
8 28 Germany Markus Reiterberger  BMW 10 1'48.649 2.165 1.225 140.025
9 72 Japan Yuki Takahashi  Honda 4 1'48.736 2.252 0.087 139.913
10 51 Italy Michele Pirro  Ducati 9 1'49.573 3.089 0.837 138.844
11 23 Japan Ryuichi Kiyonari  Honda 5 1'49.644 3.160 0.071 138.754
12 97 Samuele Cavalieri  Ducati 7 1'50.417 3.933 0.773 137.783
13 54 Turkey Toprak Razgatlıoğlu  Kawasaki 8 1'50.688 4.204 0.271 137.445
14 87 Italy Lorenzo Zanetti  Ducati 9 1'50.966 4.482 0.278 137.101
15 11 Germany Sandro Cortese  Yamaha 5 1'51.560 5.076 0.594 136.371
16 1 United Kingdom Jonathan Rea  Kawasaki          
17 9 Switzerland Dominic Schmitter  Yamaha          
18 21 Italy Michael Ruben Rinaldi  Ducati          
19 36 Argentina Leandro Mercado  Kawasaki          
20 60 Netherlands Michael van der Mark  Yamaha          
21 66 United Kingdom Tom Sykes  BMW          
22 81 Spain Jordi Torres  Kawasaki
Articolo successivo
SBK, Misano: weekend finito per van der Mark, fratturati il polso e due costole

Articolo precedente

SBK, Misano: weekend finito per van der Mark, fratturati il polso e due costole

Articolo successivo

SBK, Misano: Rea stratosferico conquista la Superpole, attardato Bautista

SBK, Misano: Rea stratosferico conquista la Superpole, attardato Bautista
Carica i commenti