WSBK
27 set
-
29 set
Evento concluso
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso

SBK, Losail: Rea da record trionfa in Superpole Race

condividi
commenti
SBK, Losail: Rea da record trionfa in Superpole Race
Di:
26 ott 2019, 14:04

Jonathan Rea vince l’ultima Superpole Race della stagione con 2 secondi di vantaggio su Alvaro Bautista, secondo. Chiude il podio Alex Lowes, che ipoteca la terza posizione nella classifica generale. Ottimo quinto Chaz Davies, mentre Toprak Razgatlioglu non prende parte alla gara per problemi tecnici.

Inizia a calare il sole sulla pista di Losail e la Superbike scende in pista per l’ultima Superpole Race della stagione. Sotto il tramonto del Qatar Jonathan Rea conquista la vittoria numero 87 in carriera e domina in una gara senza rivali. Il Campione del mondo in carica firma giri veloci e nessuno riesce ad insidiarlo.Alvaro Bautista è infatti secondo ma paga 2 secondi di ritardo. Il pilota Ducati riesce a disputare una solida gara che lo porta sul podio per la prima volta a Losail con la Panigale V4 R. Alex Lowes è terzo e vede la sua posizione in campionato sempre più sicura.

Assegnato il titolo, la lotta è ora per la terza posizione in campionato, ma convince decisamente di più il britannico della Yamaha, mentre Michael van der Mark è più attardato e solo sesto. Non completa nemmeno un giro Toprak Razgatlioglu, che rientra ai box dopo il giro di ricognizione e non si schiera in griglia.

Chaz Davies è autore anche in Superpole Race di una rimonta che lo porta dalla 12esima casella al quinto posto finale. Il gallese della Ducati riesce a sopravanzare anche le più favorite Yamaha e si avvicina a Leon Haslam nelle fasi finali di gara, pur non riuscendo mai ad insidiarlo.

Allo spegnersi del semaforo è Jonathan Rea ad ottenere lo spunto migliore, mentre Alex Lowes insegue e Cortese viene insidiato da Leon Haslam ed Alvaro Bautista, che si portano in terza e quarta posizione rispettivamente. Mentre il Campione in carica inizia a fare il vuoto, alle sue spalle si consuma la lotta fra Lowese e Bautista, che supera in scioltezza Haslam sul rettilineo e prova a prendere la seconda posizione.

L’attacco avviene proprio al secondo giro, lo spagnolo diventa il primo degli inseguitori di Rea, che però ha già oltre due secondi di vantaggio. Il gruppo di testa si sfalda un po’, Lowes e Haslam sono vicini, ma il pilota Kawasaki non riesce ancora ad insidiarlo. Dietro di loro si fanno vedere Michael van der Mark e Sandro Cortese, anche se più distanti. Chaz Davies, che scattava dalla 12esima casella, è settimo e fatica a tenere il passo dei piloti davanti a sé.

Con il passare dei giri però, il gallese sembra recuperare terreno e sopravanza prima Cortese poi van der Mark per andare a prendere la quinta piazza. Il pilota Ducati va a caccia di Leon Haslam, quarto ma più lontano. Il britannico è ancora impegnato nell’avvicinarsi a Lowes per conquistare la terza posizione. I primi due invece sembrano fare gara a sé, Rea macina giri record e Bautista, pur non tenendo il passo, è saldamente in seconda posizione.

Il Campione in carica passa sotto la bandiera a scacchi per primo, con ben 2.3 secondi di vantaggio su Alvaro Bautista, ottimo secondo. Chiude il podio Alex Lowes, che fino al traguardo riesce a tenersi alle spalle Leon Haslam, sempre minaccioso ma mai realmente insidioso e solo quarto. Chaz Davies è quinto dopo una bella rimonta e, pur avvicinandosi, non va oltre la quinta posizione finale.

Scintille fra van der Mark e Loris Baz nel finale, i due battagliano tra sorpassi e giochi di scie, ma è l’olandese ad avere la meglio. Il pilota del team Ten Kate deve accontentarsi della settima piazza davanti all’altra Yamaha del team GRT affidata a Sandro Cortese. Chiudono la top 10 Eugene Laverty e Marco Melandri. Ritirati invece Toprak Razgatlioglu e Michael Ruben Rinaldi.  

Articolo successivo
SBK, Losail: Rea vince Gara 1, tripla corona Kawasaki

Articolo precedente

SBK, Losail: Rea vince Gara 1, tripla corona Kawasaki

Articolo successivo

SBK, Losail: Rea vince Gara 2, due Ducati sul podio

SBK, Losail: Rea vince Gara 2, due Ducati sul podio
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WSBK
Evento Losail
Sotto-evento SBK SP Race
Location Losail International Circuit
Autore Lorenza D'Adderio