SBK: Honda chiude la pre-stagione completando i test ad Aragon

Alvaro Bautista e Leon Haslam hanno concluso due giorni di test sul Circuito di MotorLand Aragon, chiudendo definitivamente la pre-stagione del mondiale Superbike, che inizierà fra due settimane proprio sul tracciato spagnolo.

SBK: Honda chiude la pre-stagione completando i test ad Aragon

Il team Honda HRC chiude ufficialmente la pre-stagione del mondiale Superbike: la squadra giapponese è scesa in pista a Motorland Aragon per due giorni di test, che si sono conclusi oggi mettendo fine al lunghissimo inverno delle derivate di serie. La squadra di Alvaro Bautista e Leon Haslam ha dato il cambio a Kawasaki, che aveva provato sul tracciato aragonese all’inizio della settimana, per portare a termine il lavoro prima dell’avvio della stagione.

Proprio sul circuito che darà il via al 2021 del mondiale Superbike, Honda ha ultimato i dettagli prima di tornare in pista fra due settimane, quando si comincerà a fare sul serio con la prima gara dell’anno. Sia Bautista sia Haslam hanno potuto sfruttare al massimo i due giorni di prove, grazie a condizioni meteo favorevoli che hanno permesso di lavorare su quello che era rimasto in sospeso. Lo sviluppo della CBR 1000 RR. 

A firmare il miglior crono è Leon Haslam, che stampa un 1’50”651. Il britannico ha completato 54 giri e precede di tre decimi il suo compagno di squadra Alvaro Bautista. Lo spagnolo si ferma in seconda posizione ma non è andato oltre i 25 giri totali, probabilmente non ancora al top della forma a seguito dell’incidente in cross che lo aveva condizionato negli ultimi test a Barcellona. 

Insieme ai due piloti Honda sono scesi in pista anche i portacolori del team Marc VDS Moto2. Sam Lowes si è piazzato subito alle spalle di Bautista, seguito dal vicino di box Augusto Fernández, quarto. 

A sorpresa, ad Aragon oggi abbiamo trovato in pista anche Jack Miller, che in occasione di questo test ha girato con una Panigale V4S. L’australiano però è rimasto a più di tre secondi dalla vetta dopo i suoi 58 giri. 

A chiudere il gruppo troviamo il team Evan Bros, tornato in pista con Steven Odendaal. Il sudafricano è tornato in attività dopo un infortunio che lo aveva fermato nei precedenti test. 

condividi
commenti
SBK: Ducati completa due giorni di test a Navarra
Articolo precedente

SBK: Ducati completa due giorni di test a Navarra

Articolo successivo

SBK 2021, ecco gli orari TV di Sky e TV8 del round di Aragon

SBK 2021, ecco gli orari TV di Sky e TV8 del round di Aragon
Carica i commenti