SBK | Ecco la griglia del 2023, tra conferme, novità e rumors

Il mondiale Superbike si prepara a una stagione 2023 ricca di importanti novità in termini di ingaggi. Ecco come sarà la griglia di partenza delle derivate di serie per il prossimo anno.

SBK | Ecco la griglia del 2023, tra conferme, novità e rumors

Con la stagione 2022 conclusa, piloti e team del mondiale Superbike sono già al lavoro per il 2023. E la prima cosa da chiarire è chi comporrà la griglia di partenza. Il prossimo campionato riserva diverse novità, con il debutto di vari piloti nella classe regina delle derivate di serie. Inoltre ci sono movimenti tra i vari team, e al momento restano ancora tre selle senza un pilota.

I tre leader del mondiale, nessun cambiamento per il 2023

I tre team di punta del campionato non avranno cambi della line-up per la stagione 2023. Ducati continuerà con Alvaro Bautista e Michael Ruben Rinaldi, con cui proverà a confermare il titolo piloti e team conquistato nel 2022. Anche Yamaha continuerà a dare fiducia a Toprak Razgatlioglu e Andrea Locatelli. Il team proverà a riconquistare la corona conquistata con il turco nel 2021.

Infine, Kawasaki proseguirà con Jonathan Rea, che nel 2023 disputerà la sua nona stagione in verde. All’altro lato del box ci sarà ancora una volta Alex Lowes. La coppia britannica lotterà per tornare a conquistare un titolo che manca ormai da due anni.

Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team WSBK

Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team WSBK

Photo by: Gold and Goose / Motorsport Images

I piloti che debutteranno in Superbike nel 2023

Il mondiale Superbike accoglierà una lista di nomi che arrivano da altri campionati o categorie. Tra questi spicca Remy Gardner. L’australiano, campione del mondo Moto2 nel 2021, non è riuscito a restare in MotoGP e i suoi problemi con KTM lo hanno lasciato senza sella per il prossimo anno. Il figlio d’arte guiderà la R1 del team GYRT GRT.

L’altra Yamaha del team verrà affidata a un altro rookie: Dominique Aegerter. Lo svizzero, che arriva in Superbike forte di due titoli consecutivi in Supersport, guideròà per la prima volta in carriera una moto da 1000cc, dopo una vita intera disputata nelle classi intermedie (ad eccezione delle diverse partecpazioni alla 8 Ore di Suzuka).

Nella lista delle novità compare anche Danilo Petrucci, nonostante la sua vasta esperienza nel motociclismo. Il ternano, che aveva già corso nella vecchia Superstock prima di passare in MotoGP, disputerà la sua prima stagione nel mondiale Superbike con la Ducati di Barni.

Anche se non sarà un debuttante vero e proprio, bisogna menzionare Eric Granado. Il brasiliano, ex campione MotoE e con esperienza nelle derivate di serie, disputerà la sua prima stagione da titolare nel mondiale Superbike una delle due Honda del team MIE. Per Granado non sarà la prima volta in Superbike, dato che ha già partecipato nel 2020 come sostituto.

Lorenzo Baldassarri, così come Aegerter, passerà al mondiale Superbike nel 2023. L’italiano, che fino al 2021 aveva corso in Moto2, ha disputato un primo anno in Supersport più che buono, chiudendo come vicecampione del mondo. Nel suo caso, correrà con una Yamaha del team GMT94.

Infine, l’altro debuttante è Bradley Rat. Il giovane britannico ha conquistato il titolo BSB nel 2022 e nel 2023 gareggerà per la prima volta in un campionato mondiale, guidando la Yamaha del team Motoxracing.

Altre novità e rumors per il 2023

L’ingaggio più parlato è sicuramente quello di Garrett Gerloff. Lo statunitense ha chiuso il suo capitolo nel team Yamaha GRT dopo tre anni e passerà alla BMW per correre nel team Bonovo Action. È sorprendente anche la firma di Tom Sykes per il team Puccetti. Il veterano pilota inglese, che ha vinto un titolo in Superbike e ha finito due volte secondo, tornerà al mondiale dopo un anno di assenza. Lo farà in sella a una Kawasaki per la prima volta dal 2019, quando aveva abbracciato il progetto BMW.

Invece, Hafizh Syahrin continua a non avere un posto per il 2023. Il pilota malese, con una grande esperienza in Moto2, ha debuttato in Superbike nel 2022 con una delle CBR1000RR-R del team MIE. Tuttavia non ha ancora confermato se proseguirà il prossimo anno.

Leggi anche:
condividi
commenti

SBK | Test Jerez: Rea svetta nel Day 2

SBK | Syahrin rinnova con MIE Racing Honda per il 2023