SBK, Ducati fissa la data del ritorno di Alvaro Bautista

Alvaro Bautista tornerà in sella alla Ducati SBK in un test privato che si svolgerà alla fine del mese di novembre.

SBK, Ducati fissa la data del ritorno di Alvaro Bautista

La stagione 2021 del Mondiale Superbike si concluderà il 21 novembre al Mandalika Street Circuit, in Indonesia. Da lì, la maggior parte dei piloti tornerà direttamente in Europa, dove alcuni inizieranno subito a preparare la prossima stagione con le loro nuove squadre.

Uno di questi sarà Alvaro Bautista. Il pilota spagnolo tornerà alla Ducati nel 2022 e solo tre giorni dopo il suo ultimo impegno sulla Honda CBR1000RR Fireblade sarà di nuovo sulla Panigale V4. Il 24 e 25 novembre, il vice-campione 2019 sarà a Jerez e tornerà sulla moto con cui ha ottenuto 16 vittorie quello stesso anno, 11 delle quali consecutive al suo debutto tra le derivate di serie.

Bautista si lascerà alle spalle i due anni difficili con la Honda, nei quali non è riuscito a soddisfare le sue aspettative, conquistando appena tre podi. Il suo attuale compagno di squadra Leon Haslam lascerà a sua volta la HRC, che avrà una coppia completamente inedita formata da Iker Lecuona e Xavi Vierge.

Leggi anche:

La Suzuki ha prenotato la pista andalusa per due giorni di test con il test team di MotoGP. Il test di Bautista quindi sarà a porte chiuse e non è previsto che possa rilasciare dichiarazioni a fine giornata, visto che è sotto contratto con la Honda fino alla fine dell'anno.

Tuttavia, c'è un ostacolo che i piloti provenienti dall'Indonesia dovranno superare. Attualmente, coloro che tornano in Europa dall'Asia devono affrontare delle restrizioni ed in alcuni casi una quarantena. Dunque, se non ci sarà un allentamento da questo punto di vista, il test potrebbe anche essere rimandato all'inizio di dicembre.

La due giorni di Jerez dovrebbe vedere anche il debutto sulla BMW M 1000 RR di Scott Redding, proprio il pilota che farà spazio a Bautista in Ducati. Tuttavia, anche il britannico dovrà fare i conti con le restrizioni.

condividi
commenti
Report SBK: Toprak VS Rea, Ducati ago della bilancia mondiale?
Articolo precedente

Report SBK: Toprak VS Rea, Ducati ago della bilancia mondiale?

Articolo successivo

Bassani ora brilla: è lui il futuro di Ducati in Superbike?

Bassani ora brilla: è lui il futuro di Ducati in Superbike?
Carica i commenti