SBK: Ducati a Misano per una giornata di test

Il team Aruba.it Racing Ducati ed il team Barni svolgeranno una giornata di test sul circuito di Misano in preparazione ai test collettivi del prossimo mese, sempre sullo stesso tracciato. In pista troveremo Redding, Rinaldi e Rabat.

SBK: Ducati a Misano per una giornata di test

La pioggia che si è abbattuta sul circuito di Jerez in occasione dei primi test della Superbike ha scombinato i piani di piloti e squadre che, costretti a restare fermi per due giorni interi, hanno dovuto mettere in atto un nuovo programma. Non sono infatti rimasti a guardare e nel corso di queste settimane scenderanno in pista per sessioni di test privati in cui potranno proseguire il lavoro lasciato in sospeso in Spagna.

È il caso di Ducati, che ha organizzato una giornata di test al Misano World Circuit Marco Simoncelli prevista per domani. In pista troveremo i due piloti ufficiali del team Aruba.it Racing Ducati e il portacolori del team Barni. Ci sarà dunque il confermato Scott Redding, al secondo anno in sella alla Panigale V4R della squadra di fabbrica. Il britannico torna sulla moto dopo aver provato in un altro test privato sul circuito di Cartagena questa settimana con una moto stradale.

Insieme a Redding, avremo la possibilità di vedere Michael Ruben Rinaldi alle prese con la quattro cilindri del team ufficiale per la prima volta nel 2021 proprio sul circuito di casa e l’esordio finalmente di Tito Rabat. Lo spagnolo infatti debutterà in sella alla Ducati del team Barni a Misano e potrà farsi un’idea delle derivate di serie dopo molti anni di esperienza nel mondiale dei prototipi.

Occhi puntati su Redding, l’uomo chiamato e determinato a fermare il dominio di Jonathan Rea nel 2021, ma anche sui due piloti che rappresentano la novità in casa Ducati: nei primi test di novembre a Estoril, Rinaldi ha debuttato in maniera positiva con la Panigale V4R ufficiale e c’è molta attesa anche nei confronti di Tito Rabat.

Il Misano World Circuit Marco Simoncelli avrà dunque solo un piccolo assaggio, perché ospiterà i test collettivi del mondiale Superbike il 15 e 16 marzo, in preparazione al round di Misano, che, salvo complicazioni causate dalla pandemia, si terrà il secondo fine settimana di giugno.

condividi
commenti
Davies: “Possiamo lottare per il titolo come tutti gli altri”

Articolo precedente

Davies: “Possiamo lottare per il titolo come tutti gli altri”

Articolo successivo

Ducati a Misano prova novità di software, sospensioni e frizione

Ducati a Misano prova novità di software, sospensioni e frizione
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WSBK
Autore Lorenza D'Adderio