SBK, Donington: Reiterberger out, lo sostituisce Hickman

Il tedesco del team BMW è stato colpito da una brutta influenza, che lo ha costretto a recarsi in ospedale. Salterà così il round britannico, al suo posto correrà Peter Hickman.

SBK, Donington: Reiterberger out, lo sostituisce Hickman

Il Round di Donington Park per Markus Reiterberger si conclude ancora prima di cominciare. Il pilota BMW infatti si è ammalato alla vigilia dell’ottavo appuntamento della stagione, una forte influenza con febbre alta lo ha costretto addirittura a recarsi in ospedale nella notte di mercoledì.

BMW però non correrà con una sola moto, a fianco di Tom Sykes questo weekend troveremo Peter Hickman, britannico che milita nel BSB proprio con la Casa tedesca e che torna nel Mondiale Superbike dopo aver corso già nel 2012, sempre a Donington Park, conquistando un nono posto. Hickman è molto celebre nel TT, detiene il record di pilota più veloce (201.78 km/h di velocità media in gara) e vanta quattro vittorie nella categoria.

Leggi anche:

Il britannico commenta così il suo ritorno nel Mondiale: “Prima di tutto, mi dispiace che Markus non possa correre questo weekend e gli auguro una pronta guarigione. Nello stesso tempo, sono contento di essere qui e sostenere il team BMW Motorrad WorldSBK a Donington Park. Non ci ho pensato due volte quando ho ricevuto la chiamata da Shaun Muir! Voglio ringraziare la squadra per la fiducia che ha riposto in me ed il mio team, Smiths Racing BMW, per avermi permesso di correre nel Mondiale questo weekend".

“Un grazie enorme va anche a Dunlop UK, dato che questo fine settimana avrei dovuto correre con loro nel Campionato Francese Superbike, invece anche loro mi hanno dato il permesso di correre qui. È passato qualche anno da quando ho corso nel mondiale, ma conosco molto bene sia la BMW S 1000 RR sia la pista di Donington Park, quindi sono fiducioso del fatto che faremo un buon lavoro con il team BMW”.

Proprio BMW ha iniziato a mostrare grandi progressi, soprattutto nell’ultimo round, disputato a Misano due settimane fa. Tom Sykes ha conquistato il suo primo podio della stagione e questo weekend entrambi i piloti proveranno a riconfermare il grande potenziale della BMW S 1000 RR, che sta crescendo in maniera esponenziale.

Markus Reiterberger, BMW Motorrad WorldSBK Team
Markus Reiterberger, BMW Motorrad WorldSBK Team
1/9

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Markus Reiterberger, BMW Motorrad WorldSBK Team, Benson
Markus Reiterberger, BMW Motorrad WorldSBK Team, Benson
2/9

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Markus Reiterberger, BMW Motorrad WorldSBK Team
Markus Reiterberger, BMW Motorrad WorldSBK Team
3/9

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Markus Reiterberger, BMW Motorrad WorldSBK Team
Markus Reiterberger, BMW Motorrad WorldSBK Team
4/9

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Markus Reiterberger, BMW Motorrad WorldSBK Team
Markus Reiterberger, BMW Motorrad WorldSBK Team
5/9

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Markus Reiterberger, BMW Motorrad WorldSBK Team
Markus Reiterberger, BMW Motorrad WorldSBK Team
6/9

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Markus Reiterberger, BMW Motorrad WorldSBK Team
Markus Reiterberger, BMW Motorrad WorldSBK Team
7/9

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Markus Reiterberger, BMW Motorrad WorldSBK Team
Markus Reiterberger, BMW Motorrad WorldSBK Team
8/9

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Markus Reiterberger, BMW Motorrad WorldSBK Team
Markus Reiterberger, BMW Motorrad WorldSBK Team
9/9

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condividi
commenti
SBK, Donington: van der Mark riceve l’ok dai medici, potrà correre

Articolo precedente

SBK, Donington: van der Mark riceve l’ok dai medici, potrà correre

Articolo successivo

SBK, Donington: Laverty dichiarato idoneo, anticipa il ritorno in pista

SBK, Donington: Laverty dichiarato idoneo, anticipa il ritorno in pista
Carica i commenti