SBK | Bassani rinnova con Ducati Motocorsa per il 2022

Axel Bassani e il team Motocorsa rinnovano la fiducia reciproca e saranno insieme anche nel 2022. Il pilota italiano punterà a migliorare i risultati di un 2021, che lo ha visto debuttare diventando la sorpresa della Superbike.

SBK | Bassani rinnova con Ducati Motocorsa per il 2022

È stato la rivelazione della stagione 2021 e nel 2022 punta confermarsi: Axel Bassani ha ufficializzato il rinnovo con il team Motocorsa, con cui ha disputato il suo primo anno in Supebrike e continuerà anche il prossimo anno. Il giovane talento italiano avrà a disposizione ancora una volta la Ducati Panigale V4R con cui ha esordito nella massima categoria delle derivate di serie conquistando anche il suo primo podio a Barcellona, in Gara 1.

La notizia del rinnovo era nell’aria già da tempo e tutto era indirizzato verso il proseguimento della collaborazione. Tuttavia, l’ufficialità è arrivata solo ora, quando sia Bassani sia Motocorsa hanno già iniziato a lavorare in vista del 2022. Per Axel Bassani è il primo rinnovo e potrà dunque avere per la prima volta una continuità nel lavoro, in un team che si appoggia a Ducati e che vede in lui il futuro, come già dimostrato durante la stagione che si è conclusa appena due mesi fa.

“Sono molto felice del rinnovo e di poter continuare a lavorare con il team Motocorsa Racing, con cui mi sono trovato molto bene – afferma Bassani – Penso che sia molto positivo per il nostro percorso di crescita; abbiamo già iniziato a lavorare per il 2022 e spero di confermare e migliorare i risultati della scorsa stagione. Un ringraziamento speciale va ai miei sponsor, che mi hanno permesso di realizzare il mio sogno, ai miei fan che mi seguono da casa e alla mia famiglia”.

Lorenzo Mauri, team principal Motocorsa Racing, dichiara: “Sono felice della conferma di Bassani per il 2022, con cui collaboreremo per provare a replicare i risultati ottenuti la scorsa stagione. Sono ottimista perché ci presenteremo all’inizio della nuova stagione con un buon bagaglio di esperienza e non più come un team di rookie. Stiamo già lavorando nella nostra fabbrica a Lurago d’Erba, in Italia, per essere pronti per un campionato che si preannuncia di un livello di competitività ancora più alto. Non vediamo l’ora di tornare in pista!”.

condividi
commenti
SBK | Rea e Kawasaki preparano l’assalto al 2022 con dei test a Jerez
Articolo precedente

SBK | Rea e Kawasaki preparano l’assalto al 2022 con dei test a Jerez

Articolo successivo

SSP | Sebestyen rinnova con Evan Bros nel 2022

SSP | Sebestyen rinnova con Evan Bros nel 2022
Carica i commenti