SBK, Barcellona: brutta caduta di Razgatlioglu, weekend finito

Toprak Razgatliogku conclude in anticipo il round catalano a causa di una caduta avvenuta nel warm up in cui ha rimediato una lesione al petto e la contusione di piede e caviglia destra. È stato trasferito all’ospedale di Barcellona per ulteriori accertamenti.

condividi
commenti
SBK, Barcellona: brutta caduta di Razgatlioglu, weekend finito

La domenica mattina del round di Barcellona non inizia nel migliore dei modi per il team Pata Yamaha, che perde la sua punta di diamante. Toprak Razgatlioglu infatti sarà costretto a saltare entrambe le gare per una brutta caduta che lo ha visto protagonista durante il warm up.

Sulla pista finalmente soleggiata, i piloti della Superbike hanno disputato i consueti venti minuti di warm-up, che per il turco si sono conclusi con sei minuti d’anticipo. Razgatlioglu è stato infatti sbalzato dalla sua R1 alla Curva 13, finendo rovinosamente sulla ghiaia. Rimasto a terra per qualche secondo, è stato portato al centro medico per un check-up, dove gli è stata riscontrata una contusione al piede ed alla caviglia destra, oltre ad una lesione al petto.

Successivamente è stato deciso di trasportarlo a Barcellona, all’Hospital General de Catalunya, per ulteriori accertamenti. I medici lo hanno dichiarato unfit e dunque il fine settimana di gara di Razgatlioglu si conclude qui. La Superbike perde così uno dei protagonisti del terz’ultimo round, su una pista che sembra essere molto più favorevole alle Yamaha rispetto a MotorLand Aragon, dove il turco aveva faticato moltissimo.

 
SSP, Barcellona: Verdoia vince una folle Gara 1 bagnata

Articolo precedente

SSP, Barcellona: Verdoia vince una folle Gara 1 bagnata

Articolo successivo

SBK, Barcellona, Superpole Race: Van der Mark si impone su Rea

SBK, Barcellona, Superpole Race: Van der Mark si impone su Rea
Carica i commenti