Redding: “Non sono ancora comodo come vorrei”

I piloti Ducati concludono i due giorni di test di Misano con un bilancio positivo nel complesso. Michael Ruben Rinaldi ha chiuso al comando la seconda giornata ed è molto soddisfatto, mentre Scott Redding cerca ancora qualche miglioramento nel feeling e spera di fare passi avanti nei prossimi test a Barcellona.

Redding: “Non sono ancora comodo come vorrei”

La Superbike mette in archivio i due giorni di test al Misano World Circuit Marco Simoncelli e l’ultima giornata porta la firma di Michael Ruben Rinaldi, che in sella alla Panigale V4R del team Aruba.it Racing Ducati sembra aver trovato il giusto feeling. Il romagnolo, alla sua prima vera uscita da pilota ufficiale, ha risposto piuttosto bene dimostrando di poter essere della parte.

Rinaldi chiude con soddisfazione i due giorni di prove sulla ‘sua’ pista ed è pronto a volare a Barcellona, dove la prossima settimana scenderà in pista per altri test. Il suo crono di 1’33”688 è sceso sotto il record del circuito e anche il lavoro sulla moto sembra aver portato i suoi frutti nel box #21.

“Sono molto contento di come sono andati questi due giorni di test – afferma Rinaldi al termine dei test di Misano – Con la squadra abbiamo fatto un ottimo piano prima di questi giorni e lo abbiamo rispettato al 100%. Abbiamo raccolto tante informazioni, abbiamo lavorato benissimo e mi trovo molto bene con tutti i ragazzi. Nella seconda giornata abbiamo cercato di migliorare la moto 2020, che provavo per la prima volta nel primo giorno. Sinceramente abbiamo fatto uno step in avanti molto, molto bello che mi ha permesso di essere veloce con la gomma da gara. Poi abbiamo provato la qualifica e siamo stati veloci anche con quella. Quindi in generale sono contento, dobbiamo un po’ migliorare la moto nel giro secco, perché muove un po’ troppo ed è troppo fisica. Però secondo me la base di partenza è buona e sono molto contento di questo”.

Leggi anche:

Chi invece manifesta meno entusiasmo è Scott Redding, ancora alla ricerca del giusto feeling e della comodità di cui ha bisogno in sella alla Panigale V4R. Il britannico ha lavorato molto con la gomma da gara e soprattutto usurata, raccogliendo informazioni utili. Nel complesso, Redding è soddisfatto di quanto fatto a Misano, ma spera di poter migliorare su un’altra pista, dunque non vede l’ora di arrivare a Barcellona per provare anche in condizioni differenti.

“Abbiamo provato a cercare più feeling per quel che mi riguarda a Misano con la nuova moto – afferma Redding – Mi sento bene, ma ancora non mi sento molto comodo. Nella seconda giornata abbiamo provato a migliorare questo aspetto. Ci siamo riusciti, ma non tanto come vorrei. Alla fine è andata abbastanza bene. Inoltre ho girato sempre con le gomme da gara, non ho montato né quelle da qualifica né le SCX, ma ho provato a lavorare molto con le gomme usate. Quindi per me l’idea era quella di accumulare giri e acquisire feeling e sono abbastanza soddisfatto. Ora non vedo l’ora di andare su un’altra pista, perché abbiamo provato un paio di volte qui e abbiamo lo stesso ritmo. Quindi vorrei provare su altri tracciati. Mi sento bene, la moto non va male, ci sono delle aree in cui voglio cercare di avere un po’ più di quel feeling che cerco. Ma nel complesso sono piuttosto contento”.

Scott Redding, Aruba.It Racing - Ducati

Scott Redding, Aruba.It Racing - Ducati
1/9

Foto di: Ducati Corse

Scott Redding, Aruba.it Racing-Ducati Team

Scott Redding, Aruba.it Racing-Ducati Team
2/9

Foto di: Aruba.it Racing

Scott Redding, Aruba.it Racing-Ducati Team

Scott Redding, Aruba.it Racing-Ducati Team
3/9

Foto di: Aruba.it Racing

Scott Redding, ARUBA.IT Racing – Ducati

Scott Redding, ARUBA.IT Racing – Ducati
4/9

Foto di: Aruba.it Racing

Scott Redding, ARUBA.IT Racing – Ducati

Scott Redding, ARUBA.IT Racing – Ducati
5/9

Foto di: Aruba.it Racing

Scott Redding, ARUBA.IT Racing – Ducati

Scott Redding, ARUBA.IT Racing – Ducati
6/9

Foto di: Aruba.it Racing

Michael Ruben Rinaldi, Aruba.It Racing - Ducati

Michael Ruben Rinaldi, Aruba.It Racing - Ducati
7/9

Foto di: Ducati Corse

Michael Ruben Rinaldi, Aruba.it Racing-Ducati Team

Michael Ruben Rinaldi, Aruba.it Racing-Ducati Team
8/9

Foto di: Aruba.it Racing

Michael Ruben Rinaldi, Aruba.it Racing-Ducati Team

Michael Ruben Rinaldi, Aruba.it Racing-Ducati Team
9/9

Foto di: Aruba.it Racing

condividi
commenti
SBK, Test Misano: Rinaldi chiude al comando l’ultima giornata

Articolo precedente

SBK, Test Misano: Rinaldi chiude al comando l’ultima giornata

Articolo successivo

Fotogallery: i test di Misano del mondiale Superbike

Fotogallery: i test di Misano del mondiale Superbike
Carica i commenti