Red Devils ci riprova: quasi pronto il programma SBK!

condividi
commenti
Red Devils ci riprova: quasi pronto il programma SBK!
Di: Matteo Nugnes
22 gen 2014, 09:44

Dopo aver sfiorato la chiusura, la squadra sembra destinata a continuare con Toni Elias e l'Aprilia

Il Team Red Devils Roma sembrava destinato a dover chiudere i battenti e non presentarsi al via della stagione 2014 del Mondiale Superbike. Tuttavia, a poche settimane dal round di apertura di Phillip Island, la situazione sembra essere cambiata e potrebbe anche esserci una svolta. Venerdì scorso, infatti, sulla pagina Facebook della compagine italiana è apparsa l'immagine di un post-it con la scritta "Work in progress", accompagnata dalla frase: "Ci siamo quasi... Vamos!!!!". Il grande capo Andrea Petricca non si è nascosto e a Moto.it ha confermato: "Il nostro obiettivo è quello di essere presenti nel mondiale SBK 2014 fin dalla prima gara in Australia, con Toni Elias e la RSV4 Aprilia. Stiamo definendo gli ultimi dettagli e sappiamo che spesso proprio i dettagli possono fare la differenza. Di conseguenza questa è una fase delicata ed importante. Comunque posso dire di avere un team ed un pilota sicuramente molto determinati a far bene in questa nuova stagione". Una svolta importante anche per l'ex campione del mondo della Moto2, che fino a questo momento non aveva ancora trovato una moto per la stagione 2014, nonostante lo scorso anno si fosse messo in evidenza nella sua breve parentesi in sella alla quattro cilindri di Noale. Per lui si era parlato di un programma EVO, ma per ora non c'era nulla di concreto. E' lecito quindi attendersi delle novità nei prossimi giorni.
Prossimo articolo WSBK
FIM e Dorna chiedono alcune modifiche a Monza

Previous article

FIM e Dorna chiedono alcune modifiche a Monza

Next article

La Suzuki si candida ad un ruolo da protagonista

La Suzuki si candida ad un ruolo da protagonista

Su questo articolo

Serie WSBK
Piloti Toni Elias
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie