Giugliano: "La nuova Panigale è meravigliosa"

Davide spera anche che sia la moto che gli consegnerà il primo successo nel Mondiale SBK

Giugliano:
Sono tante le attese di Davide Giugliano per la stagione 2014 del Mondiale Superbike. Per il 24enne italiano si tratta di un ritorno alla Ducati, con cui ha esordito in SBK nel 2012 e con cui ha vinto la Coppa del Mondo Superstock 1000 nel 2011, ma anche dell'esordio nei panni di pilota ufficiale. Davide sembra intenzionato a sfruttare questa grande occasione e sicuramente voglioso di conquistare la sua prima affermazione sulla scena iridata, che insegue da due stagioni. "La mia nuova Panigale è qualcosa di meraviglioso, una moto che senti subito tua e con la quale vai immediatamente in sintonia. Sono molto contento di come si sta sviluppando la moto e questo è già molto positivo. Chaz è sicuramente un grande pilota, un grande talento, e quest’anno sarà anche uno dei miei avversari più duri da battere, ma so che lavoreremo bene insieme e insieme ci stimoleremo per fare sempre meglio" ha detto Giugliano. "Ovviamente lo dobbiamo anche ai nostri tifosi, perché vorremmo che tutti gli appassionati che da sempre seguono Ducati e la sostengono tornassero presto a divertirsi e a togliersi delle soddisfazioni! Sono pronto e carico per partire e non vedo l’ora di cominciare questo campionato" ha aggiunto.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Davide Giugliano
Articolo di tipo Ultime notizie