Phillip Island riasfalta tutta la pista in vista del 2013

Phillip Island riasfalta tutta la pista in vista del 2013

I primi ad avere l'opportunità di provare il nuovo manto saranno i piloti della SBK nei test di febbraio

Con l'inizio del mese di dicembre, i motori sono destinati a rimanere spenti per oltre un mese nel Mondiale Superbike per rispettare il blocco dei test imposto dai regolamenti. Questo non vuol dire però che non stiano già fervendo i preparativi in vista del debutto del 2013, fissato per il weekend del 24 febbraio a Phillip Island. Sul tracciato australiano, infatti, sono iniziati degli importanti lavori di riasfaltatura. Un processo che era stato richiesto a gran voce sia dai piloti della SBK che da quelli della MotoGp, con lo scopo di eliminare tutte quelle sconssessioni che cominciavano a rendere particolarmente pericolosi i punti più impegnativi della velocissima pista che si affaccia sull'oceano. E non si può di certo dire che a Phillip Island abbiano provato a puntare sul risparmio, visto che il progetto prevede che il nuovo manto sia posato sull'intera lunghezza del percorso. I primi che avranno modo di provarlo saranno proprio i piloti della Superbike, quando ad inizio febbraio arriveranno in Australia per una doppia seduta di test collettivi, che serviranno proprio per preparare al meglio la prima tappa del 2013.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Articolo di tipo Ultime notizie