Most banco di prova per Pirelli: ecco le scelte per il round ceco

Il fornitore unico di pneumatici del mondiale Superbike svela le opzioni selezionate per il round di Most, sesto appuntamento della stagione. Nell’incognita della nuova pista, vengono confermate le scelte degli scorsi round sia per la classe Superbike sia per la Supersport.

Most banco di prova per Pirelli: ecco le scelte per il round ceco

A distanza di due settimane dal round di Assen, tappa fissa da ormai molti anni, la Superbike approda su un nuovo tracciato per il sesto round della stagione. Most è l’attesissimo appuntamento del 2021, dopo aver fatto il suo ingresso in corsa in calendario. Le derivate di serie tornano in Repubblica Ceca dopo tre stagioni di assenza e lo fanno però non sullo storico tracciato di Brno ma all’Autodrom Most, tappa ‘al buio’ per tutti.

Il round ceco rappresenterà un’incognita per team, piloti, ma anche per Pirelli, che però ha selezionato le opzioni che potranno essere utilizzate nell’arco del fine settimana. Porta un totale di 4072 pneumatici, divisi per tutte le classi e per esigenze in base al meteo. Mescole da asciutto e bagnato sono previste per tutte e tre le classi, mentre Superbike e Supersport avranno a disposizione anche le intermedie, come di consueto.  

Il fornitore di pneumatici renderà disponibili quattro soluzioni da asciutto, due all’anteriore e due al posteriore, e le gomme supersoft da qualifica. Per quanto riguarda l’anteriore, abbiamo una soluzione di gamma e una di sviluppo: viene riproposta la morbida SC1 di gamma in soluzione morbida già usata ad Assen, mentre quella di sviluppo è la morbida SC1 in specifica A0508, che abbiamo già visto in azione a Misano e in Olanda ed è stata promossa a pieni voti dai piloti.

Per quanto riguarda il posteriore, Pirelli porta due soluzioni, entrambe di gamma. Torna la super morbida SCX di gamma che avevamo visto fare il suo esordio a Donington e che era stata confermata anche ad Assen. Viene riproposta anche la SCO0 di gamma in mescola morbida, che abbiamo visto in Olanda due settimane fa.

Come di consueto, Pirelli è preparata anche in caso di pioggia e sia per l’intermedia sia per la gomma da bagnato porta due opzioni di gamma. A Most ci sarà anche una terza opzione, la X1251 di sviluppo che aveva debuttato a Magny-Cours la scorsa stagione e aveva avuto dei riscontri positivi. Questa mescola infatti dovrebbe offrire un grip maggiore su pista bagnata e con temperature più basse rispetto al normale.

In Supersport, vengono confermate le scelte di Assen e Pirelli porta due soluzioni sia per l’anteriore sia per il posteriore. Come in Olanda, i piloti avranno a disposizione la SC1 e la SC2 di gamma all’anteriore, mentre al posteriore disporranno della SCX e della SC0, entrambe di gamma.

condividi
commenti
Rea, a Most grande sfida per consolidare il primato

Articolo precedente

Rea, a Most grande sfida per consolidare il primato

Articolo successivo

Redding dubbioso: “Most non è sicura, la SBK è troppo veloce”

Redding dubbioso: “Most non è sicura, la SBK è troppo veloce”
Carica i commenti